Frasi di Andrea Spartà

Scrittore, nato venerdì 18 novembre 1988 a Patti (ME) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Andrea Spartà
Ogni inizio anno è pieno di tanti, troppi soliti auguri.
Io, alla mia maniera, preferisco farli ora.
Tutti fanno degli auguri poco plausibili, poco reali. La verità è che noi speriamo solo che quest'anno sia migliore di quello passato. C'è chi pensa che non sarà possibile perché ha trovato l'amore, chi ne è sicuro perché pensa che peggio di così non potrà andare, chi si è arreso all'evidenza e aspetta quel che la vita gli vorrà dare, chi lotta e spera in un sogno che ancora non si avvera.
Il mio augurio di oggi è che questo nuovo anno possa portare a tutti voi cose, luoghi e persone che lo scorso anno vi ha negato, emozioni e sentimenti che non avete ancora vissuto, sogni e amori che state cercando di mantenere vivi o che state per far nascere... Amori e litigi, fortuna e giornate no, sorrisi e pianti, sì e no, occasioni mancate e occasioni dorate, amici nuovi e ritrovati, persone volutamente perse di cui non avrete bisogno... e poi sogni, fantasia e soprattutto... soprattutto Vita.
In fin dei conti un nuovo anno è proprio come una nuova canzone... sai già chi la canta e chi la suona, conosci il suo genere e sai quanto possa piacerti o meno, sai quanto durerà, sai che quasi sicuramente ci saranno delle note storte, che ti suoneranno male, che qualche parola la sentirai sbagliata, sai che alla fine un messaggio generale ti arriverà comunque, sai che potrai condividerla e farla ascoltare alle persone che ami... e sai anche che quando sarà finita ti resterà comunque nella mente, con quel ritornello che non puoi dimenticare, con qualche frase particolare che ti ha colpito nel profondo, con la sorpresa di qualche nuovo suono... Infine... sai anche che in futuro, quella canzone, la canterai di nuovo, rivivendola come se la stessi ascoltando per la prima volta... e sarà quella... la tua canzone... i tuoi ricordi...

Queste parole sono dedicate a tutti voi...
a chi mi conosce ed a chi crede di conoscermi...
a chi mi ha preso in giro ed a chi ha davvero creduto in me...
a chi ha davvero trovato l'amore ed a chi invece crede, in maniera infantile, di amare...
a chi è sempre pronto a giudicare ed a chi si fa giudicare...
a chi sbaglia e chiede scusa ed a chi non riesce ad ascoltare...
a chi parte senza sapere se tornerà ed a chi aspetta con ansia un ritorno...
a chi mente sapendo di mentire ed a chi è così stupido da lasciarsi fregare...
a chi ha ricevuto un regalo speciale ed a chi è stato deluso dalla dimenticanza di qualcuno...
a chi si è innamorato ed a chi è stato illuso...
a chi ha avuto il coraggio di cambiare tutto fidandosi ed a chi è ancora troppo diffidente...
a chi festeggierà le mie vittorie ed a chi rosicherà dietro le quinte.
Buon 2018!
Andrea Spartà
Composta giovedì 31 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di