Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Andrea Asaro
Quando ti sentirai triste e sola, vai su quella spiaggia dove ci siamo donati l'amore, sarò con te, ti accarezzerò, e con baci asciugherò le lacrime che scendono sul tuo viso, sentirai il calore sulla tua pelle, non aver paura, sarò io con il mio respiro ti riscalderò. Sarò il vento e con un soffio porterò le tue lacrime sul nostro castello, una ad una le poggerò sulla torre, lassù dove abbracciati guardavamo il cielo ricoperto da un manto di stelle, dove i nostri cuori urlavano sottovoce e si sono dichiarati l'amore. E poi ritornerò da te ed entrerò silenzioso dentro il tuo cuore per poggiare l'ultima lacrima di gioia, e alla tua si unirà nel cammino che la vita ha voluto donarci.
Composta martedì 27 settembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Andrea Asaro
    Grido al mondo la gioia della tua presenza che come il sole illumina il mio spirito. Grido al mondo mettendomi in ginocchio a braccia aperte ed a occhi chiusi lanciando un respiro che oltrepassa gli oceani, che oltrepassa terre lontane per giungere a te, per dirti che tu sei speciale, per dirti che tu sei il mio amore. Grido con ardore per farmi sentire da te cosi lontana ma cosi vicina, perché il silenzio ha sempre parlato per noi, perché anche il silenzio ha la sua voce. ascolta il grido del mio amore che si perde nella valle dell'eco infinito.
    Composta martedì 27 settembre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Andrea Asaro
      E sto qui in silenzio a pensare all'attimo in cui le mie braccia ti stringeranno, e i miei occhi finalmente potranno guardare l'arcobaleno dai mille colori. In questa attesa penso a te amore mio, penso ad ogni emozione cercata voluta e desiderata, penso alle mie labbra che unite alle tue apriranno le porte del paradiso. In silenzio scrivo con mani che tremano dove l'ansia cresce e i battiti di un cuore innamorato aumentano, nell'attesa di vedere il tuo viso una lacrima scende dal viso, la sento scivolare lentamente e io la lascio andare, e una tua carezza che proviene dalla mia anima dove sarai eternamente cullata dal mio amore per te.
      Composta giovedì 19 maggio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Andrea Asaro
        Stringi forte la mia mano, unisci le tue dita alle mie come rami che si intrecciano tra di loro per non lasciarsi mai. Stringi il mio cuore al tuo, e bacialo per che lui ha bisogno di te per sentirsi vivo. Stringimi l'anima con l'amore che provi per me, lei illuminerà la nostra vita in una stretta senza fine.
        Composta giovedì 21 aprile 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Andrea Asaro
          A te che ho donato la luce dei miei occhi mando un pensiero, che possa arrivare dentro l'anima per darle un bacio sussurrato da una lacrima che scivola infondo al cuore. A te scriverò i miei giorni dipinti stringendoti la mano, per guardarci sorridendo mentre saliamo i gradini della vita. A te che prenderò sulle braccia per distenderti su un campo di fiori, e adagiati profumeranno del nostro Amore.
          Composta mercoledì 5 ottobre 2011
          Vota la frase: Commenta