Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi tratte dai Telefilm


- Summer: Ciao. Ce li hai 10dollari?
- Seth: Che significa?
- Summer: So che hai paura, Cohen.
- Seth: Si, di vederti cadere! Lascia perdere!
- Summer: Quando m'hai mollata, mancava un ingrediente nella ricetta, che poi è quello più importante.
- Seth: Quale sarebbe?
- Summer: Non hai detto che non mi ami più!
- Seth: Summer, dai...
- Summer: Cohen, io ti amo da morire. Voglio stare insieme a te oggi, fra un anno e per tutti gli anni che verranno. Quindi dall'alto del bancone che scalasti con tanto coraggio e che per noi rievoca un momento sacro, ti chiedo di dirmi se davvero non mi ami più.
- Seth: Summer...
- Summer: Ammettilo, se è così. E io ti guuro che mi rassegno e vado alla Brown come un'eremita a patire il freddo e a soffrire come un cane in solitudine. Dimmelo guardandomi negli occhi e sparisco in silenzio.
- Seth: No, non ti amo più.
- Summer: Mi sento male.
- Seth: Summer...
- Summer: Zitto. Vattene. Sparisci. Vattene, porca miseria.
Summer Roberts (Rachel Bilson), Seth Cohen (Adam Brody)
dal film "The O. C." di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    - Seth: Ieri sera prima di andare a letto avevo un brufolo sotto la pelle pronto ad affiorare. Oggi mi sveglio ed ho la faccia liscia come il culetto di un bambino.
    - Ryan: E allora!? Meglio così!
    - Seth: Ryan, tu non cogli i segnali!
    - Ryan: Di mattina no.
    - Seth: Va tutto liscio come l'olio. Strano, no!?
    - Ryan: Perché?
    - Seth: Marissa che è tornata alla Harbor, voi due che superate il triangolo col surfista, la mia ragazza che ottiene un punteggio da favola al sat. E pensa che facciamo pure i piccioncini.
    - Ryan: È l'ultimo anno di liceo. È tempo di raccolta.
    - Seth: No, non farti illusioni. Quando le cose si mettono al meglio la rovina è dietro la porta, Ryan!
    - Ryan: La rovina!?
    - Seth: La senti? È nell'aria! Eccola, è arrivata! Ne ero sicuro! No no no, dove vai? Non vorrai aprire la porta al male!
    - Ryan: Se fosse il lattaio? Chi è?
    - Kaitlin: Sono andata a casa per fare una sorpresa a mia madre e mi ha aperto la porta un iraniano.
    - Ryan: Come dici?
    - Kaitlin: Il maggiordomo mi sono detta. Poi, ho notato i suoi sandali: Prada. Ho pensato "sarà il mio nuovo patrigno!". L'abbraccio d'istinto, con grande slancio. Ma in quel momento è arrivata sua moglie. Ora passi per l'iraniano, ma mia madre non è il tipo da multiproprietà.
    - Ryan: Senti, forse...
    - Kaitlin: Io gli dico "scusa iraniano, questa è casa mia. Che ci fai? E mia madre che fine ha fatto?". E lui mi risponde "Chi è tua madre?". Io glielo dico e lui bofonchia che ha traslocato e che la sua posta viene inoltrata qui.
    - Ryan: Forse hai sbagliato indirizzo.
    - Kaitlin: Insomma, mi fai entrare o no!? E bravo Ryan, sei rimasto il solito maleducato, vedo.
    - Ryan: Miseria ladra.
    - Seth: Miseria ladra, Kaitlin Cooper.
    - Kaitlin: Vicino soggetto, come stai?
    - Seth: Sei diversa. Insomma... cresciuta.
    - Kaitlin: Di tette?
    - Seth: No, che dici? Siii. Visto!? La rovina è donna!
    Seth Cohen (Adam Brody), Ryan Atwood (Benjamin McKenzie), Kaitlin Cooper (Willa Holland)
    dal film "The O. C." di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Brooke: Lo so cosa avevi detto. E se è quello che vuoi, ti accontenterò. Ma, prima di andare, devo dirti una cosa. Per tutta la vita ho cercato di renderti orgogliosa di me. Ad ogni decisione che ho preso, ad ogni successo, ad ogni fallimento, mi sono chiesta cosa ne avresti pensato tu. E penso di essermela cavata abbastanza bene. Capisco il mondo degli affari. Capisco quello che avremmo potuto fare. Capisco anche cosa è onesto, cosa è giusto e cosa è onorevole. Mi piacerebbe che tu lo accettassi e mi sostenessi e che fossi fiera di me per questo? Si. Ma se non lo sei, non mi importa. Forse per la prima volta in vita mia. Oh, perfetto mamma. Alza gli occhi al cielo. Ma ascoltami: ti assicuro che oggi è l'ultima volta che mi dai della stupida o che mi parli in quel modo. Ti voglio bene, mamma. Ma se non riesci ad accettare questa cosa, la decisione che ho preso, allora non verrò più a trovarti e tu non verrai a trovare me: né per il mio matrimonio né mai più. Il prossimo passo spetta a te.
      Brooke Davis (Sophia Bush)
      dal film "One tree hill" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta