Questo sito contribuisce alla audience di

- Haley: Alla fine non ha corso, aveva paura. Lo possiamo capire, vero?
- Nathan: Tutti hanno paura.
- Haley: Si, ma lui ha quattro anni ed aveva bisogno di suo padre e tu non eri lì. Bel lavoro papà. Hai intenzione di dire qualcosa o pensi di restare lì seduto come hai fatto negli ultimi quattro mesi? A ubriacarti e a piangerti addosso.
- Nathan: Non vuoi capire, vero? Io ero famoso, ero qualcuno, Haley, lo capisci questo? Lo capisci cosa vuol dire? Io ero Nathan Scott, ed ero un grande, e me ne sarei dovuto andare quella sera... Ma non l'ho fatto, me la sono cercata, ed ora non sono più niente. Non ho più niente.
- Haley: Tu non avresti più niente? Tu hai un meraviglioso figlio, che è qui con te, io sono qui con te. Bisogna che tu decida che ruolo avere in questa famiglia, Nathan. Perché sappi che quello che sei ora ci sta solo facendo del male. Io non ce la faccio più a continuare a vivere così. È chiaro? Capisci cosa ti sto dicendo? Passa un'altra notte così, Nathan, e, ti giuro su Dio, che tu non avrai più niente davvero.
Haley James Scott (Bethany Joy Galeotti), Nathan Scott (James Lafferty)
dal film "One tree hill" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    - Victoria: Ho visto la luce accesa, volevo accertarmi che Rachel non ci stesse ripulendo.
    - Brooke: Che vorresti dire? Tu sei stata a casa mia? Non le avrai detto qualcosa di cattivo?
    - Victoria: Niente che lei già non sapesse.
    - Brooke: Stà lontana dai miei amici, è chiaro?
    - Victoria: Cercavo di evitarti di fare un grosso sbaglio.
    - Brooke: Licenziare Rachel fu un grosso sbaglio.
    - Victoria: Quelli erano affari.
    - Brooke: Non è il modo in cui voglio condurre i miei affari. Non capisci? La gente si merita di meglio.
    - Victoria: Lo vedi? È questo il motivo per cui non ti ho voluta alla riunione di oggi! Sei troppo emotiva. Le emozioni sono nemiche degli affari, ecco perché io sono qui.
    - Brooke: Adesso! Tu sei qui adesso. Ma dov'eri tutti quegli anni in cui io stavo crescendo, mamma? Tu non hai mai voluto saperne niente di me, finché io non sono riuscita a fare tutto questo. Victoria: Che cosa? Chearleader. Presidente del comitato. Smetti di essere infantile, sei il volto della tua azienda, e l'hai portata avanti da sola quest'azienda, fin dove potevi. Poi sei venuta da me chiedendomi aiuto.
    - Brooke: Anche Rachel mi ha chiesto aiuto, e tu me l'hai fatta licenziare!
    - Victoria: Ti sei guadagnata il mio aiuto, Brooke. Rachel non si è guadagnata il tuo.
    - Brooke: Ho guadagnato? Una figlia non dovrebbe guadagnarselo l'aiuto o l'amore della madre. L'amore si suppone che sia incondizionato.
    - Victoria: A domani Brooke.
    - Brooke: Sei licenziata!
    - Victoria: Che cosa hai detto, scusa?
    - Brooke: Ho detto che tu sei licenziata!
    - Victoria: Licenziandomi metti a rischio la nostra azienda.
    - Brooke: Ma non è la nostra azienda, è la mia azienda, l'hai dimenticato?
    - Victoria: Io non sono un'impiegata qualunque... Sono tua madre. Brooke: Lo so, e sei licenziata! Puoi anche andartene ora.
    Brooke Davis (Sophia Bush), Victoria Davis (Daphne Zuniga)
    dal film "One tree hill" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta