Questo sito contribuisce alla audience di

Sentimentale - migliori


Scritta da: Leonardo Cortese
Vieni dolce notte, amica della buia fronte, vieni e dammi il mio Romeo.
Poi te lo lascerò quando morirò e potrai tagliarlo in tante stelline e il firmamento con lui sarà chiaro che tutto il mondo sarà invaghito della notte e non baderà più allo sgargiante sole...
Oh io ho comprato la dimora dell'amore, ma senza occuparla; ho il contratto senza il godimento...
Oh tedioso è il giorno, come la notte prima di una festa, per l'impaziente fanciullo che ha un vestito nuovo e non lo può mettere...
Vota la citazione: Commenta