Le migliori Citazioni dei Film di Serie TV

Questo regista lo trovi anche in Frasi di Film.

Scritta da: RoBeRtA LEONARDI
Mio padre e uno che insegue quello che vuole e Lily Van Der Woodsen non è stata un'eccezione come tipico dei Bass. Il suo inseguimento non è stato diretto e qualche volta tutt'altro che morbido. Quello che ho imparato da mio padre mentre corteggiava Lily è l'importanza di essere perseveranti e che di fronte al vero amore non ci si arrende anche quando l'oggetto delle tue attenzioni ti supplica di farlo e una cosa che ho imparato da Lily è che è importante perdonare. Ha dato a mio padre una seconda possibilità e nello stesso tempo ho visto lui diventare un uomo che meritava di essere perdonato e un giorno spero di essere fortunato anche io e trovare qualcuno che faccia lo stesso per me.
Chuck Bass (Ed Westwick)
dal film "Gossip Girl" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Pao Hira
    - Paziente: [Dio] Mi ha parlato anche di lei...
    - House: Perdonare i miei nemici? Non uscire con una del toro quando mercurio è in opposizione? Sì l'ho sperimentato da solo, sulla mia pelle.
    - Paziente: Dio dice che cerca delle scuse per stare solo.
    - House: Ecco questa è una di quelle classiche affermazioni che vogliono solo fare colpo. Ma si può dire lo stesso di chiunque non si disperi per essere socialmente accettato dal consenso civile, cosa che puoi facilmente riscontrare in me... se non sei completamente imbecille, in futuro digli di essere più preciso.
    - Paziente: Dio vuole che inviti il dottor Wilson a giocare a poker.
    - House: (perplesso)
    Dr. Gregory House (Hugh Laurie)
    dal film "Dr. House - Medical Division" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: *Demy Darko*
      Jal - Ho pensato a quello che Chris avrebbe voluto che dicessi oggi...
      Il consiglio che mi avrebbe dato, sarebbe stato all'incirca:
      "Sai una cosa baby, fanculo.
      Questi tipi mi conoscono benissimo, parlagli di qualcun altro!"
      Perciò ho pensato di parlare di un eroe che Chris ammirava, era un capitano, si chiamava Joe Kittinger.
      Nel 1960, volando su un aerostato, il capitano Joe salì per 32 km nell'atmosfera, e poi, armato solo di un paracadute, si lanciò nel vuoto.
      Precipitò per 4 minuti e 36 secondi, raggiungendo la velocità di 987 km/h, prima di aprire il paracadute, a soli 5 km da terra.
      Un'impresa mai compiuta prima di allora, e che da allora non fu più ripetuta, la compì solo perché era in grado di farlo.
      È per questo che Chris gli voleva bene, perché Chris era entusiasta della vita, lui diceva si.
      Chris diceva si ad ogni cosa, e voleva bene a tutti.
      Era il ragazzo, anzi l'uomo, più coraggioso che abbia mai conosciuto.
      E questo perché Chris si lanciava nel vuoto da un aerostato tutti i giorni, perché poteva farlo, perché era fatto così.
      Ed è per questo motivo che gli volevamo bene-.
      dal film "Skins" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di