Citazioni dei Film di Quentin Tarantino

Questo regista lo trovi anche in Film come attore.

Pai mei ti ha insegnato la tecnica dell'esplosione del cuore con le 5 dita della mano?
- Si
- E perché non me lo hai mai detto?
- Perché sono una persona cattiva...
- No, tu non sei una persona cattiva... sei fantastica... sei la persona che preferisco... è solo che quando ti ci metti sai essere una gran tr**a... come ti sembro?
- Sei pronto...
Bill (David Carradine), Beatrix Kiddo-La sposa (Uma Thurman)
dal film "Kill Bill - Volume 1" di Quentin Tarantino
Vota la citazione: Commenta
    Jules: Oh, stai per esplodere?
    Vincent: Si, sto per esplodere!
    Jules: E io sono un fungo atomico sterminatore figlio di pu**ana, figlio di pu**ana. Ogni volta che le mie dita toccano cervelli divento Superfly TNT, divento i Cannoni di Navarone; infatti, ma che ca**o ci sto a fare io qui dietro, sei tu che devi pensare al cervello. Scambiamoci il posto, io pulisco i finestrini e tu raccogli il cranio di questo str**zo!
    Jules Winnfield (Samuel L. Jackson), Vincent Vega (John Travolta)
    dal film "Pulp Fiction" di Quentin Tarantino
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Rosaria De Florio
      Trovo che tutta la filosofia che circonda i super eroi sia affascinante. Prendi il mio super eroe preferito: Superman. Non un grandissimo fumetto - la grafica è mediocre! - ma la filosofia... la filosofia non è soltanto eccelsa: è unica. L'elemento fondamentale della filosofia dei super eroi è che abbiamo il super eroe e il suo alter ego: Batman è di fatto Bruce Wayne; l'uomo ragno è di fatto Peter Parker. Quando quel personaggio si sveglia al mattino, è Peter Parker: deve mettersi un costume per diventare l'Uomo Ragno. Ed è questa caratteristica che fa di Superman l'unico nel suo genere. Superman non diventa Superman: Superman è nato Superman. Quando Superman si sveglia al mattino è Superman. Il suo alter ego è Clarck Kent. Quella tuta con la grande S rossa è la coperta che lo avvolgeva da bambino quando i Kent lo trovarono. Sono quelli i suoi vestiti. Quello che indossa come Kent - gli occhiali, l'abito da lavoro - quello è il suo costume: è il costume che Superman indossa per mimetizzarsi tra noi. Clarck Kent è il modo in cui Superman ci vede. E quali sono le caratteristiche di Clarck Kent? È debole, non crede in se stesso ed è un vigliacco. Clarck Kent rappresenta la critica di Superman alla razza umana.
      dal film "Kill Bill - Volume 2" di Quentin Tarantino
      Vota la citazione: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di