Citazioni dei Film di Peter Greenaway


Mr. Neville, io credo che un uomo davvero intelligente può essere soltanto un mediocre pittore perché dipingere richiede una certa cecità, un parziale rifiuto di accettare tutte le possibilità.
Se è intelligente, l’uomo ne sa di più su quello che disegna di quello che vede, e nello spazio tra il conoscere e il vedere costui diventa condizionato, incapace di seguire un’idea con forza; temendo che chi capisce, coloro ai quali egli vuole piacere, lo troveranno in difetto se non ci mette non solo quello che lui sa, ma quello che sanno anche loro.
Mrs. Herbert (Janet Suzman), Mr. Neville (Anthony Higgins)
dal film "I misteri del giardino di Compton House" di Peter Greenaway
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Quando prepari il menù come lo fai il prezzo delle portate? Io chiedo di più per tutto quello che è nero; uva nera, olive nere, ribes nero. La gente, in genere, ama ricordarsi della morte; è come consumare la morte. È come dirle: Morte ti sto mangiando! Il tartufo nero è la cosa più cara insieme al caviale nero. Morte e nascita, la fine e il principio. Tu non credi che sia giusto che tutte le pietanze più dispendiose siano nere? E poi facciamo pagare la vanità: i cibi dietetici hanno un sovrapprezzo addizionale del trenta per cento, afrodisiaci del cinquanta per cento.
    dal film "Il cuoco, il ladro, sua moglie e l'amante" di Peter Greenaway
    Vota la citazione: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di