Citazioni dei Film di Luca Lucini


Scritta da: Mo
A 18 anni ci sentivamo onnipotenti. L'unico sogno era imbucarsi nei locali, quelli giusti e che eravamo sicuri che ci sarebbe andato sempre tutto bene e che non aver mai avuto nulla per cui lottare davvero, non aver mai sofferto. È qualcosa che mi è mancato. Forse sarei stato più pronto, non lo so.
Carlo Zanetti (Luca Argentero)
dal film "Solo un padre" di Luca Lucini
Vota la citazione: Commenta
    Era la prima volta che rimanevamo soli io e te, i primi giorni eri stata dai nonni, io pensavo che non ce l'avrei fatta avevo troppa paura, e tu eri così piccola. La giornata era orribile faceva un freddo cane, c'era vento, era così insensato averti portato lì. Tua mamma mi aveva convinto a parlarti mentre eri nella pancia, diceva che così mi avresti riconosciuto subito dalla voce, ma poi tu eri d'avanti a me e lei non c'era più. Io non sapevo che cosa dirti, per un attimo quella mattina ho pensato che il mare ci avrebbe portato via e che la nostra storia sarebbe finita qui, ma l'ho fatto senza pensarci. E mentre ero piegato su di te con la schiena bagnata, mi sono reso conto che ero rimasto solo io a proteggerti... e forse potevo trovare qualcosa da raccontarti.
    dal film "Solo un padre" di Luca Lucini
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Sharon Xxxxxx
      Se mi fosse rimasto un minimo di cervello avrei lasciato perdere. Maria sa come ottenere quello che vuole. Ma quella volta le cose erano diverse. Il ragazzo sul quale Maria si stava strusciando era il mio bambino grasso, il mio adolescente brufoloso, il mio ragazzino miope. Era Paolo. Il mio Paolo. L'amore fa fare cose orribili.
      dal film "L'uomo perfetto" di Luca Lucini
      Vota la citazione: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di