Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori Citazioni dei Film di Ferzan Ozpetek

Questo regista lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Elisa M.
- Il 22 agosto di due anni fa, sulla spiaggia di Ostia dietro un cespuglio. Poi la sera di nuovo a casa sua, più volte per tutta la notte.
- Ti ricordi addirittura la data...
- Si, perché l'ho fatto apposta. Volevo tutto di lui, anche la sua malattia. Emanuele era tutto per me. Mi prendeva e mi mollava come e quando gli piaceva. Se gli stavo troppo addosso, faceva di tutto per ferirmi e per allontanarmi. Ma se ero io ad andarmene mi riacchiappava sempre. Fino al giorno in cui non sono stato male e mi hanno ricoverato, ed è sparito.
- Non sai più dov'è? Non si è fatto più sentire?
- No, ma lui sa benissimo dove sono io. L'unico ricordo che ho di lui è questo qua.
- Ma questo posto lo conosco...
- È qui vicino. Era lì che ci davamo sempre appuntamento. Forse siamo ancora lì ma nessuno ci vede. Perché nessuno ha capito il nostro amore. O forse ci sono rimasto solo io lì...
Ernesto (Gabriel Garko), Antonia (Margherita Buy)
dal film "Le fate ignoranti" di Ferzan Ozpetek
Vota la citazione: Commenta
    Ho passato con lui tutta la vita, stava con me anche quando non c'era. Nella mia testa io dormivo con lui e con lui mi svegliavo la mattina. Tutti questi anni non ho mai cessato di amarlo, è stata una cosa bella ma insopportabile. Gli amori impossibili non finiscono mai, sono quelli che durano per sempre.
    Nonna di Tommaso (Ilaria Occhini)
    dal film "Mine vaganti" di Ferzan Ozpetek
    Vota la citazione: Commenta