Questo sito contribuisce alla audience di

Citazioni dei Film di David Slade


Scritta da: Myriam Anna Genduso
All'età di 5 anni ci chiedevano che cosa volevamo fare da grandi, e noi rispondevamo cose tipo: astronauta, presidente o, nel mio caso, principessa.
Quando ce lo richiedevano a 10 anni noi rispondevamo: rockstar, cowboy o, nel mio caso, medaglia d'oro olimpica.
Ma ora siamo cresciuti. Ci chiedono una risposta seria, quindi noi rispondiamo "e chi cavolo lo sa?".
Questo non è il momento di prendere decisioni definitive. Adesso è il momento di sbagliare, di prendere il treno sbagliato e arrivare chissà dove. Di innamorarsi, spesso. Di prendere filosofia perché nessuno farà mai carriera con filosofia. Di cambiare idea, poi ricambiarla perché niente è immutabile. Perciò fate più sbagli che potete, cosi quando ci chiederanno che cosa vogliamo fare, non tireremo più ad indovinare. Lo sapremo.
dal film "Twilight Saga Eclipse" di David Slade
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Myriam Anna Genduso
    - Mi vuoi dire perché fai questo?
    - Che cosa il matrimonio?
    - No, fai sempre in modo che gli altri siano felici. Però tu hai rinunciato già a troppe cose.
    - Non è così. La mia non è stata una scelta fra te e Jacob. È stata una scelta fra chi dovrei essere e chi sono. Io mi sono sempre sentita fuori posto, come se continuassi a inciampare in tutta la vita. Io non mi sento normale, perché non sono normale e nemmeno voglio esserlo. Ho dovuto affrontare il dolore, la sconfitta e la morte nel tuo mondo eppure non mi sono mai sentita così forte e più viva e più me stessa, perché era anche il mondo a cui voglio appartenere.
    dal film "Twilight Saga Eclipse" di David Slade
    Vota la citazione: Commenta