Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di Frasi di Film Fantastici - migliori


Scritta da: Martina
- Dean: Telefoni che vanno in tilt, computer che si accendono e si spengono, eh? Tutto questo non ti dice nulla?
- Sam: Beh, si certo ma Dean noi abbiamo già un caso.
- Dean: Quale caso?
- Sam: Il tuo.
- Dean: Giusto, sì, non venire a raccontarlo a me.
- Sam: Che altro abbiamo fatto, ultimamente, se non provare a liberarti dal patto?
- Dean: Ci siamo inseguiti la coda, ecco cosa. Sam, abbiamo parlato con ogni professore, ogni strega, ogni individuo e ogni imbroglione da due soldi in tutto il paese. Nessuno sa nulla. In più non riusciamo a trovare Bela e quindi la Colt. Quindi finché non troviamo veramente qualcosa, mi piacerebbe fare il mio lavoro.
- Sam: Beh, una cosa non l'abbiamo ancora provata.
- Dean: No, Sam, no.
- Sam: Dean, dobbiamo evocare Ruby.
- Dean: Non voglio litigare per questo.
- Sam: Dice di sapere come salvarti.
- Dean: Ma non può!
- Sam: Ah, davvero? Ne sei proprio sicuro?
- Dean: Sì.
- Sam: Come?
- Dean: Perché me lo ha detto lei, va bene?
- Sam: Cosa?
- Dean: Me lo ha detto lei. Chiaro e semplice, che non può salvarmi. Nessuno può farlo.
- Sam: E tu ti sei semplicemente scordato di dirmelo?
- Dean: Sai, io me ne frego di quello che pensa quella stronza, tu dovresti fare lo stesso, quindi...
- Sam: Quindi cosa? Ora mi nascondi dei segreti, Dean?
- Dean: Davvero vuoi parlare di chi nasconde segreti a chi?
[Sam se ne va]
- Dean: Adesso dove vai?
- Sam: Credo che andrò in Ohio.
Dean Winchester (Jensen Ackles), Sam Winchester (Jared Padalecki)
3ª stagione
dal film "Supernatural" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Armando Laturo
    Io ti ucciderò, Harry Potter. Io ti distruggerò. Dopo stanotte nessuno metterà più in dubbio i miei poteri. Dopo stanotte, se parleranno di te, parleranno solo di come tu hai supplicato di morire e di come io, da signore misericordioso, ti ho favorito.
    Lord Voldemort (Ralph Fiennes), Harry Potter (Daniel Radcliffe)
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Martina
      - Joker: Mai cominciare con la testa, la vittima rimane confusa. Non sente il col... visto?
      - Batman: Volevi vedermi. Eccomi.
      - Joker: Volevo vedere cosa avresti fatto. E non mi hai deluso neanche un po'. Hai lasciato morire 5 persone. Poi hai lasciato che Dent prendesse il tuo posto. Perfino per uno come me sei senza cuore.
      - Batman: Dov'è Dent?
      - Joker: Quei viscidi della mafia ti vogliono morto per tornare alla situazione di prima. Ma io so qual è la verità. Non si torna indietro. Tu hai cambiato tutto... per sempre.
      - Batman: E allora perché vuoi uccidermi?
      - Joker: Io non, io non voglio ucciderti! Che faccio senza di te? Torno a fregare i trafficanti mafiosi? No. No... no. No tu... tu completi me.
      - Batman: Tu sei spazzatura uccidi per soldi.
      - Joker: Non parlare come uno di loro, non lo sei! Anche se ti piacerebbe. Per loro, sei solo un mostro, come me! Ora gli servi. Ma tra un po'... ti cacceranno via. Come un lebbroso! La loro moralità, i loro principi, sono uno stupido scherzo. Li mollano non appena cominciano i problemi. Sono bravi solo quanto il mondo permette loro di esserlo. Te lo dimostro. Quando le cose vanno male, queste... persone civili, e perbene, si sbranano tra di loro. Vedi, io non sono un mostro; sono in anticipo sul percorso.
      - Batman: Dov'è Dent?
      - Joker: Tu hai tutte le tue regole, e pensi che ti salveranno?
      - Gordon: È sotto controllo.
      - Batman: Io ho una sola regola.
      - Joker: Ooh, allora la dovrai infrangere per conoscere la verità.
      - Batman: Quale verità?
      - Joker: Che l'unico modo sensato di vivere è senza regole. E stasera tu infrangerai la tua unica regola.
      - Batman: Ci sto pensando.
      - Joker: Oh, mancano solo pochi minuti, quindi devi stare al mio giochino se vuoi salvare uno di loro.
      - Batman: Loro?
      - Joker: Per un po' prima, ho pensato che fossi davvero Dent. Per come ti sei lanciato dietro di lei... come ti scaldi. Harvey sa di te e della sua piccola bambolina?
      - Batman: Dove sono?
      - Joker: Uccidere fare una scelta.
      - Batman: Dove sono?
      - Joker: Scegliere una vita piuttosto che un'altra. Il tuo amico il Procuratore. O la sua timida futura sposina. Tu non hai niente-niente con cui minacciarmi, non te ne fai niente di tutta la tua forza. Non ti preoccupare te lo dirò dove sono. Tutti e due. Ed è questo il punto: sarai costretto a scegliere. Lui è alla 250 52a Strada. E lei è... tra la Avenue x e Cicero.
      - Gordon: Chi vai a salvare?
      - Batman: Rachel!
      - Gordon: Noi andiamo da Dent! 250 52a Strada!
      The Joker (Heath Ledger), Bruce Wayne - Batman (Christian Bale), James Gordon (Gary Oldman)
      Vota la citazione: Commenta