Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di bei Film Drammatici


Passa la vita. Passa la morte. Tutto svanisce al mondo, e nulla più rimane.
Questa è l'eterna sorte delle esistenze umane,
anche dal bene nasce il male,
e i rinnovati inganni alla gente mortale.
Accrescono gli affanni, sui viventi si accumula il peccato, come polvere fina,
finché l'uomo è schiacciato, e finisce in rovina.
Le folli cupidigie e le ambizioni sconvolgono la mente,
e alle più inique azioni giunge l'uomo furente.
L'insaziabile sete del potere la gloria spezza,
e per vendetta il vinto può cadere nell'infima bassezza.
Così succede che il valor del forte tristemente si unisce alla viltà.
È una comune sorte, che entrambi annienterà.
Perciò di tutto quel che l'uomo compie, in questo mondo nulla resterà.
Vota la citazione: Commenta