Questo sito contribuisce alla audience di

Citazioni di Commedie


Scritta da: Federico
- Adoro il fatto che tu abbia freddo quando fuori ci sono 25 gradi. Adoro il fatto che ci metti un'ora e mezzo per ordinare un panino. Adoro la piccola ruga che ti si forma sul naso quando mi guardi come se fossi matto. Adoro il fatto che dopo aver passato una giornata con te, possa ancora sentire il tuo profumo sui miei vestiti. E adoro il fatto che tu sia l'ultima persona con la quale voglio parlare prima di addormentarmi la notte. Non è che mi senta solo, e non c'entra il fatto che sia Capodanno. Sono venuto qui stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con una persona, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile.
- Ecco... tanto sei il solito imbroglione! Mi dici queste cose... e poi mi spieghi come faccio ad odiarti io?  ... E invece io ti odio... ti odio... ti odio.
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Federico
    Milioni di libri sono stati scritti su ogni argomento possibile e immaginabile da tutti questi sapientoni ma, alla fine, nessuno né sa più di me sui grossi interrogativi della vita. Mi sono informato su Socrate. Ebbene, se la faceva con i ragazzini di Atene. Cosa cavolo ha da insegnarmi? Poi Nietzsche e la sua, la sua teoria dell'Eterno Ritorno. Secondo lui, la vita che viviamo, poi dovremo riviverla tale e quale per tutta l'eternità. Bell'affare! Ciò vuol dire che mi toccherà assistere di nuovo, infinite volte, alle Follie sul Ghiaccio. No, non ne vale la pena.
    Vota la citazione: Commenta