Questo sito contribuisce alla audience di

Commedie - migliori


Scritta da: Ginevra Cantoni
Avevi ragione tu, avevi ragione tu su tutto, a cominciare dalla storia che la matematica ha una sua poesia; 347 le volte che abbiamo mangiato un gelato assieme, 1235 le volte che ci siamo presi per mano, 48 tutte le volte che mi hai passato un compito, ah 49, con il compito di greco agli esami di maturità, 3 le volte che mi hai consolato e non me lo meritavo, 85 le volte che avrei dovuto capire che ti amavo e un milione le volte in cui mi sono dato dello scemo in questi giorni. Avevi ragione tu, non ero il Luca che conoscevi, e questa notte ho capito perché, la somma di questi numeri è che io sono io solo se ci sei tu, e io voglio tornare ad essere Luca.
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Rita R.
    Giusto giusto... io adesso dovrei comportarmi come se non fossi certa che sia giusto così potresti dirmi che non esiste giusto o sbagliato ma solo il momento... e poi io ti direi che non posso facendoti capire che invece posso... il che è inutile perché in realtà non mi stai ascoltando... perché non è una questione emotiva per te, non è neanche questione di sesso, è solo questione di trovare sollievo un ora o due dal peso di essere te stesso... e per me va bene così perché... voglio esattamente la stessa cosa.
    Vota la citazione: Commenta