Questo sito contribuisce alla audience di

Commedie - migliori


Amare è soffrire. Se non si vuol soffrire, non si deve amare. Però allora si soffre di non amare. Pertanto amare è soffrire, non amare è soffrire, e soffrire è soffrire. Essere felice è amare: allora essere felice è soffrire. Ma soffrire ci rende infelici. Pertanto per essere infelici si deve amare. O amare e soffrire. O soffrire per troppa felicità. Io spero che tu prenda appunti.
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    La rabbia e il rancore ti possono sbarrare la strada. Adesso l'ho capito. Bruciano l'aria che respiri, la vita, ti divorano, ti soffocano ma la rabbia è reale. E persino quando non lo è ti può cambiare. Ti modella, ti trasforma in quello che non sei. L'unico aspetto positivo è la persona che diventerai dopo. Se tutto va bene, un giorno ci si sveglia... e si scopre di non avere paura di affrontare il viaggio. La verità è, nella migliore delle ipotesi, una storia raccontata a metà. E la rabbia, come la cresita arriva a scatti e a strappi... e al risveglio offre un nuovo giorno alla comprensione... e una promessa di quiete.
    Vota la citazione: Commenta
      Basta, confesso! Da adesso è ufficiale: sono innamorato di lei. Amo il suo sorriso, i suoi capelli, le sue ginocchia... quella piccola voglia a forma di cuore che ha sopra il seno... Amo il modo in cui ogni tanto si inumidisce le labbra prima di parlare... Amo la sua risata, l'espressione che ha quando dorme... Amo il fatto che sento questa canzone ogni volta che penso a lei... Amo quello che provo quando le sto accanto... quella sensazione che tutto sia possibile... insomma che la vita meriti di essere vissuta.
      Tom
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Jade S
        - "Prima di tutto, io e te rispondiamo al telefono. Al telefono si deve rispondere ogni volta che squilla, se no le chiamate vanno sulla segreteria telefonica e lei si indispone da morire. Se io non ci sono... Tu sei incatenata a quella scrivania!".
        - "Scusa, ma se devo andare in...".
        - "Che cosa? No. Una volta un'assistente ha lasciato il suo posto perché si era squarciata una mano con un tagliacarte... e Miranda ha perso Lagerfeld un attimo prima di vederlo sparire su un volo di diciassette ore per l'Australia... Adesso la ragazza lavora a Guida tv".
        Vota la citazione: Commenta