Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di bei Film Commedia - migliori


Scritta da: Roberta Rossi
Grey: Lee venga vicino a me... è uscita con qualche ragazzo ultimamente?
Lee: si
Grey: e mi dica con chi è uscita?
Lee: ehm Peter...
Grey: Peter... avete fatto sesso? No...
Lee: non lo soooo
Grey: è timida? Io sono timido
Lee: lei non è timido, lei è un avvocato
Grey: io sono timido, cerco di superare la mia timidezza, in modo da portare a termine le cose
Lee: io non penso che lei sia timido
Grey: Lee, sarò molto franco con lei, ora io so di essere il suo datore di lavoro, e che, abbiamo un rapporto prestabilito... mah, voglio che lei si sentisse libera,, di poter discutere i suoi problemi... con me! Cos'è quella storia della scatola del cucito e i cerotti?
Lee: ehmm mi sento timida ( insieme lo dicono)
Grey: vuole una cioccolata calda?
Lee: d'accordo
Grey: perché si fa quei tagli Lee?
Lee: non lo so
Grey: forse perché a volte il dolore interiore deve venire in superficie, e quando vede le prove del dolore interiore, sa di essere finalmente viva, poi vedere guarire le ferite... è consolante vero?
Lee: ah penso che possiamo dire così
Grey: le dirò una cosa importante Lee, è pronta ad ascoltarmi? Mi sta ascoltando! Lei non si farà mai più tutti quei tagli, ora basta, ha capito? Sono stato perfettamente chiaro, ha finito con quelle cose, quello è il passato!
Lee: si
Grey: mai più...
Lee: d'accordo
Grey: bene, sa cosa voglio che faccia ora? Voglio che oggi esca prima dal lavoro, lei è una ragazza grande una donna adulta, sua madre non deve venire tutti i giorni a prenderla, voglio che faccia una bella passeggiata, è un ordine, da sola a l'aria fresca, perché ha tanto bisogno di sollievo, perché non farà mai più quelle cose vero?
Lee: no signore
Grey: bene.
E. Edward Grey (James Spader), Lee Holloway (Maggie Gillenhaal)
Vota la citazione: Commenta