Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di Film di Avventura


Scritta da: Catia Ciullo
Le nostre vite cambiarono perché dovevano cambiare e che la vera magia dei pantaloni è stata l'essere testimoni di tutto questo e in qualche modo nell 'averci tenuto insieme anche quando sembrava che niente sarebbe stato più lo stesso. Alcune cose sarebbero cambiate ma sapevamo che per quanto i nostri percorsi avrebbero potuto portarci lontano in qualche modo, quello che ci univa non si sarebbe mai spezzato permettendoci di superare qualsiasi difficoltà. A noi! A chi eravamo e a chi siamo! E a chi saremo! Ai pantaloni! Alla sorellanza! A questo momento e al resto della nostra vita! Vicine e lontane.
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Yang Tzu
    - Curly: Tu lo sai quale è il segreto della vita?
    - Mitch: No, quale è?
    - Curly: Questo. [tiene alzato un dito].
    - Mitch: Il tuo dito?
    - Curly: Una cosa. Soltanto una cosa. Tu tienila stretta e tutto il resto può anche andare a puttane.
    - Mitch: Già certo, mah, quale è questa cosa?
    - Curly: [Ride] Questo sei tu che lo devi scoprire.
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Paolo D.
      Cosa mi spaventa? Direi i fantasmi. Comunque, ne esistono diversi in grado di spaventarmi. Quelli che giocano tiri mancini alla gente senza farsi vedere. Quelli che rapiscono i bambini. Quelli che divorano i sogni altrui. Quelli che succhiano il sangue. E poi... Quelli che ingannano sempre le persone. Quel tipo di fantasma mi fa più paura di tutti. Quelli che si comportano da umani senza aver mai provato un'emozione. Quelli che mangiano anche se non hanno mai avuto fame. Quelli che studiano anche se non hanno nessun tipo di interesse. Quelli che difendono l'amicizia anche se non hanno nessuno. Anch'io non potrei far nulla davanti un fantasma del genere. Probabilmente perché è proprio come me.
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Paolo D.
        L'essere perfetto eh? Non esiste niente di perfetto a questo mondo. So che è una frase da cliché ma è la verità.
        Gli esseri mediocri anelano alla "perfezione". Però, che senso ha la perfezione? Nessuno. Non uno che sia uno.
        Io odio la perfezione.
        Qualcosa di perfetto è insuperabile. Non lascia spazio a modifiche né a miglioramenti. Cioè non dà possibilità di espressione alla conoscenza ed al talento. Lo capisci? Per noi scienziati la perfezione è disperazione.
        Creare qualcosa di infinitamente più meraviglioso di qualsiasi cosa esistita finora, che però non sarà mai perfetto. La creatura chiamata scienziato deve continuare costantemente a ricercare l'estasi della creazione mentre è divorato dal tormento che gli causa questa antinomia.
        In poche parole, nel momento stesso in cui hai pronunciato una parola insensata come perfetto, avevi già perso contro di me. Intendo come "scienziato", eh "
        dal film "Bleach" di Tite Kubo
        Vota la citazione: Commenta