Spike: D'accordo... dobbiamo stabilire delle regole. Primo: non mi dai più pugni in faccia. Secondo: quando io ti do un pugno in faccia, tu mi dici cosa hai sentito, così posso annotarlo nei miei appunti. Terzo: non toccare i miei appunti! Quarto...
Illyria: Mi eccita farti del male
Spike: Bè dovremmo sistemare questa cosa, perché io...
[Illyria lo colpisce con un calcio in faccia]

[...]

Connor: qui tutti sono dei supereroi? È un posto pazzesco.
Angel: Sono per lo più degli impiegati. È piuttosto noioso come posto.
[spike viene scaraventato fuori dalla stanza da illyria]
Spike: sporca baldracca! Ti torcerò il collo con le mie mani. [rientra nella stanza].
Winifred "Fred" Burkle/Illyria (Amy Acker), Connor (Vincent Kartheiser), Angel/Angelus (David Boreanaz), Spike (James Marsters)
dal film "Angel" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Niente è nel mondo come noi vorremmo, è duro, è crudele. Per questo esistiamo noi, i Campioni. Non importa da dove veniamo, cosa abbiamo fatto o sofferto, o se poi faremo la differenza. Noi viviamo come se il mondo fosse come noi vorremmo affinché in futuro cambi. Tu non sei ancora uno di noi, un giorno lo diventerai o almeno spero. Ti voglio bene Connor e ora esci da questa casa.
    Angel/Angelus (David Boreanaz), Connor (Vincent Kartheiser)
    dal film "Angel" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di