Questo sito contribuisce alla audience di

Spike: Non riesco nemmeno a sbronzarmi. Perché fanno le bottiglie così piccole? È inumano. Sarebbero morti in migliaia se l'avessimo salvata
Angel: Si
Spike: Lei non l'avrebbe voluto
Angel: Si. Ho provato a chiamare Weasly. Nessuna risposta
Spike: Credo che se ne sia andata. È una dannata beffa. Tipo: ecco come sarebbe una bottiglia di whisky se ne avessi davvero una, o... ecco un drink ma come se lo vedessi da molto lontano
Angel: Cosa vuol dire poi? Dico davvero
[Spike gli mostra la bottiglietta]
Spike: Era... una... battuta sulla prospettiva
Angel: Andata. Che vuol dire che se ne è andata
Spike: Beh nel mondo degli uomini quando una persona muore... muore.
Angel/Angelus (David Boreanaz), Spike (James Marsters)
dal film "Angel" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Ines the Windbender
    - Spike: Lezione numero due: fai domande precise... vuoi sapere come ho vinto? La domanda non è come ho vinto, ma come loro hanno perso.
    - Buffy: E c'è differenza?
    - Spike: C'è un'enorme differenza... La prima volta è stata ordinaria amministrazione, ma la seconda è stato un tocco di classe. Era in gamba, un vero osso duro. Ah, che battaglia! Avrei ballato con lei tutta la notte... Una volta aperte le danze non ti fermeresti più. Ti svegli ogni mattina con un interrogativo che ti ronza nel cervello: oggi sarà il giorno della mia morte? La morte ti sta alle costole e prima o poi ti piomberà addosso. Una parte di te lo vorrebbe, per mettere fine alla paura e all'incertezza... anche perché sei innamorata della morte! La morte è un'opera d'arte, la modelli con le tue mani giorno dopo giorno. L'ultimo respiro, quel senso di pace... Parte di te la vorrebbe disperatamente. Come sarà? Dove mi porterà? Ora lo vedrai, ecco il segreto. Non è nei pugni che non hai dato, o nei calci che non hai sferrato... loro lo hanno voluto! Ogni cacciatrice desidera la morte. Anche tu... presto o tardi vorrai morire. E in quel momento, in quel preciso momento in cui lo vorrai io sarò lì per te. Mi godrò il mio giorno speciale!
    Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar), Spike (James Marsters)
    dal film "Buffy" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Spike: D'accordo... dobbiamo stabilire delle regole. Primo: non mi dai più pugni in faccia. Secondo: quando io ti do un pugno in faccia, tu mi dici cosa hai sentito, così posso annotarlo nei miei appunti. Terzo: non toccare i miei appunti! Quarto...
      Illyria: Mi eccita farti del male
      Spike: Bè dovremmo sistemare questa cosa, perché io...
      [Illyria lo colpisce con un calcio in faccia]

      [...]

      Connor: qui tutti sono dei supereroi? È un posto pazzesco.
      Angel: Sono per lo più degli impiegati. È piuttosto noioso come posto.
      [spike viene scaraventato fuori dalla stanza da illyria]
      Spike: sporca baldracca! Ti torcerò il collo con le mie mani. [rientra nella stanza].
      Winifred "Fred" Burkle/Illyria (Amy Acker), Connor (Vincent Kartheiser), Angel/Angelus (David Boreanaz), Spike (James Marsters)
      dal film "Angel" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta