Questo sito contribuisce alla audience di

Angel: questo può suonare un po' presuntuoso ma... uno di voi mi tradirà [Spike alza la mano]... Wesley?
Spike: ehm... posso rinnegarti tre volte?
Angel: Vail è lo stregone del gruppo, tu sai di magia e hai visto la sua casa, lui sa che faresti di tutto per metterti al mio posto.
Wesley: questo non è molto lusinghiero.
Angel: ma ti darà modo di entrare. Illyria, Izirial e il diavolo e altri tre membri del circolo cenano insieme quasi ogni sera...
Illyria: farò trofeo delle loro spine dorsali.
Angel: è bello averti in squadra. Gunn: la tua amica, la senatrice Booker ha un ufficio a west Los Angeles. Tu sai già che è di pura stirpe infernale e che tende a circondarsi di vampiri.
Gunn: ah speravo fossero vampiri, ne ho polverizzati pochi quest'anno, [si rivolge a spike] senza offesa...
Spike: fugurati.
Angel: Spike...
Spike: Bene... prima di tutto non porterò alcun amuleto, braccialetti, spille, pendenti, fermagli o anelli.
Angel: Bene, ti servirà un sonaglio.
Spike: ah... il bambino.
Angel: e una legione della ferocie confraternita deve essere restituito alla madre, la famiglia adottiva smembrata
Spike: sarà fatto.
Angel: l'arciduca Sebassis ha oltre 40. 000 demoni al suo comando, gli altri membri del consiglio lo temono... è un giocatore chiave, quindi è mio. Lorne...
Lorne: ah... io non sono un combattente ali d'angelo, non ho mai avuto il fegato per esserlo, sono il tuo anello debole.
Angel: voglio solo che tu affianchi Linsdey.
Angel/Angelus (David Boreanaz), Spike (James Marsters), Wesley Wyndam-Pryce (Alexis Denisof), Winifred "Fred" Burkle/Illyria (Amy Acker), Charles Gunn (J. August Richards), Lorne (Andy Hallett)
dal film "Angel" di Serie TV
Vota la citazione: Commenta
    Gunn: [canta] siam tre vispe fanciulline, uscite dal liceo per signorine, dalle sue regole codine... tre scolarette siam! Tre collegiali! [si gira, vede Wes sulla porta e canta reppando] e se mi gira male, se la mia donna continua a guardare te... finisce... come ti va?
    Wesley: lo chiedo io a te, mi sembri piuttosto allegro.
    Gunn: E lo sono... lo sono... senti... vado dritto al punto perché... questa cosa mi fa impazzire.
    Wesley: Dimmi
    Gunn: Sto di nuovo con Fred! Oh... era così eccitata dopo la lotta di ieri, abbiamo parlato per ore come ai vecchi tempi e poi... [ride] non riesco a continuare perché la tua espressione mi fa piangere, Wesley, ti sto prendendo in giro!
    Charles Gunn (J. August Richards), Wesley Wyndam-Pryce (Alexis Denisof)
    dal film "Angel" di Serie TV
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Camilla Baj
      Uhh uhh... ma tu guarda mi avevano detto che era vero!
      Ma non ci credevo, e invece eccola qui. È proprio vero che i ricchi bianchi cattivi hanno una mecca. No no no ragazzi, non avvicinatevi fermi lì.
      Aho! Amico hai pestato il mio piede! Era il mio piede quello che hai pestato! Ma come hai osato aggredirmi in questo paradiso della giustizia!? Voglio subito un avvocato, perché i miei diritti civili sono stati gravemente violati. Oh, ma certo, certo, voi vi occupate dei demoni, vi occupate dei ricchi però mai di un povero fratello nero!
      Vorrei restare a chiacchierare però... avanti fratelli!
      Charles Gunn (J. August Richards)
      dal film "Angel" di Serie TV
      Vota la citazione: Commenta