Scritta da: Marianna Mansueto
- Elena: Mi ricordo tutto. Il momento migliore della mia transizione è stato tutto ciò che mi avevi costretto a dimenticare. Per esempio, come ci siamo conosciuti. Eravamo estranei, e mi hai detto che volevi che ottenessi tutto ciò che desideravo dalla vita. Damon, perché non me l'hai detto?
- Damon: Avrebbe cambiato qualcosa? Non credo proprio.
- Elena: Sei stato tu a chiedermi di scegliere, Damon, e l'ho fatto. Se devi infuriarti con qualcuno, allora prenditela con me, non con Stefan, o Matt, o nessun altro. Solo me. Se ci fossi stato tu al ponte, la scorsa notte, e non Stefan, e ti avessi implorato di salvare Matt...
- Damon: Avrei salvato te. In un batter d'occhio, senza indugi.
- Elena: È ciò che pensavo. Dunque Matt sarebbe morto perché tu non saresti riuscito a lasciarmi andare. Matt sarebbe morto!
- Damon: Ma tu no! E avresti avuto modo di crescere e di avere la vita che desideravi, che meritavi. So che a suo tempo non lo capivo, ma ora lo capisco e l'avrei voluto per te, Elena. Te lo avrei lasciato volentieri e avrei fatto morire Matt, perché sono egoista. Ma questo lo sai già. La notte del nostro primo incontro non è la sola che ricordi.
Elena Gilbert (Nina Dobrev), Damon Salvatore (Ian Somerhalder)
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Martina
    - Damon: Vuoi sentire una brutta notizia o una bruttissima notizia?
    - Stefan: In realtà non voglio sentire nessuna notizia, Damon.
    - Damon: Ok, fammi riformulare: vuoi sapere che il Consiglio ha ripreso la caccia ai vampiri, oppure che ho appena ucciso lo zio John Gilbert?
    Damon Salvatore (Ian Somerhalder), Stefan Salvatore (Paul Wesley)
    Vota la citazione: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di