Post di Valeria Esposito

Nato martedì 22 ottobre 1985 a san giorgio a cremano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Poesie.

Scritto da: vilandra85
Incontriamoci sulla riva di un destino mai scritto, camminiamo in un sogno mai avverato, ascolta questa poesia che non sarà mai tua come tu non sarai mai mio. Incontriamoci nelle penombra della luna, nell'oscurità dei tuoi baci, nelle profondità di un cielo stellato. Incontriamoci negli occhi che si cercano in segreto, nella tristezza di ricordi alla deriva e incontriamoci un'ultima volta tra le braccia di un amaro rimpianto.
Valeria Esposito
Composto martedì 24 novembre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: vilandra85
    Lascia in pace i miei versi, sanno che non resterai a lungo tra queste righe, non resterai in questi istanti in cui riaffiori per colorarne ogni parola. Sanno che ho cercato di sfiorare le stelle anche se l'impresa è ardua la speranza alloggia in me, ed è per quel desiderio che guardo sole e luna alternarsi, realtà e sogno confondersi e le stagioni passare. E mentre tutto scorre dinanzi ai miei occhi, afferro la tua ombra e la porto con me a spasso nel mio cuore. Guarda tu stesso come tremo anche se non sei qui, guardami mentre cerco il modo di imprigionarti in questa poesia, guarda come continua a bruciare l'illusione di stringerti ancora. Ora torna indietro ombra del mio amore e digli che io lo aspetto dove tutto è nato, sulla soglia di un sogno, nella penombra di un ricordo e nell'incanto di ciò che sarà.
    Valeria Esposito
    Composto sabato 1 agosto 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: vilandra85
      Come posso colmare quei silenzi che precedono il momento in cui mi cercherai? Come posso accorciare le distanze tra i miei sogni e i tuoi? Come posso mostrarti ciò che accade nel mio mondo quando la tua voce lo assale? Nell'unico modo che sto imparando ad amare, nell'unico modo che so per certo ti farà arrossire, nell'unico modo in cui posso toccarti anche se non sei qui. Allora mia musa lascia che la mia scrittura fluisca nei tuoi momenti più dolci, in quelli più stanchi e in quelli più tristi, gustala come se fosse del buon cioccolato, lasciati conquistare dalle sue note e recitala come se fosse uno dei tuoi copioni, ed è proprio lì che mi troverai ad aspettarti, ancora sulla soglia di un foglio bianco, sporca d'inchiostro e piena di parole che cercano di trovare un nuovo modo per arrivare al tuo cuore.
      Valeria Esposito
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: vilandra85
        Torna primavera, torna da me. Mi manca il delicato tocco del vento tra i capelli, mi manca il dolce profumo dei fiori che invadeva l'aria e confondeva i miei pensieri, mi manca il calore sulla pelle e il sorriso provocato dalle tue splendide giornate. Torna primavera, torna da me. Concedimi il tempo di un caffè come se fossimo amici di vecchia data, guardiamo insieme un tramonto perdendoci nei suoi colori intensi, camminiamo ancora una volta lungo le sponde di frasi sciocche, baci rubati e le lunghe attese scandite dai rintocchi del mio chiassoso cuore. Torna primavera, torna da me. Ti aspetto nei miei sogni ogni notte e mi manca la tua voce e mi mancano i tuoi occhi e le tue grandi mani. Torna primavera, torna da me.
        Valeria Esposito
        Composto domenica 3 maggio 2015
        Vota il post: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di