Questo sito contribuisce alla audience di

Post inseriti da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ci sono giorni in cui non ho voglia nemmeno di provarci a sopportare determinate persone. Va bene la pazienza, va bene essere superiori, va bene lasciar correre, va bene ignorare, ma poi ci sono quei giorni in cui ti girano proprio di brutto. Quei giorni in cui l'accumulare va fermato e quel "vaso" che trabocca va svuotato. Perché ogni tanto dire a chi merita il fatto suo male non fa! Perché ogni tanto sputare in faccia a chi ci ha riso e sparlato dietro per una vita è cosa giusta e lecita! Del resto tesoro se non vuoi "sputi di rinculo" occhio a non "sputare a caso"!
Composto lunedì 23 maggio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Ho sempre scelto di essere una di quelle donne un po "speciali". Una di quelle donne che sono per pochi. Oggi, mi guardo dietro, vedo le mie cadute e le mie rinascite. Ascolto il cuore e mi rendo conto che adesso sa lasciare il giusto spazio alla ragione. Ho smesso di mettermi "da parte" per chi amo, di annullarmi per accontentare qualcuno che non ha mai guardato di cosa invece io avessi bisogno. Ho imparato a stare sola, a stare bene da sola da non aver più paura di poter essere divorata dalla solitudine. Perché ho capito che l'unica solitudine che può uccidermi è sentirmi sola vicino a qualcuno. In questa rinascita mi affaccio alla vita ancora più "preziosa". Certa che in amore per creare un bel "capolavoro" si ha sicuramente bisogno di una buona "tela" come base e di "artisti" capaci di colorarla di colori stupendi.
    Composto lunedì 23 maggio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Non ho pianto per far crescere la tua soddisfazione, ma per alimentare la mia forza. Non ho risposto con rabbia per sembrare più forte, ma perché quando qualcosa mi "tocca" dentro e mi fa male io mi ribello. Non sono rimasta in silenzio per farti pensare che tu avessi ragione, ma perché in alcuni casi capisci che non ci saranno mai parole adeguate per chi non ha materiale per poter capire. Non ho sorriso di nuovo per nasconderti il mio dolore, ma per farti vedere che anche quelli come te possono diventare "passato"!
      Composto domenica 22 maggio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Quando stringo la mano di qualcuno non la stringo perché è uguale a me. Quando stringo la mano di qualcuno, lo faccio perché lo scelgo. Non è essere uguali che ci rende "unici" o "imperdibili". Ognuno ha i suoi modi, il suo vissuto, il suo pensiero e le sue reazioni. Quando scelgo di stringere la mano di qualcuno e scelgo di portarlo avanti con me lo faccio perché anche se opposta, anche se diversa, quella persona esattamente come me vive a suo modo, ma nel rispetto degli altri. Contano i valori che metti in ciò che sei e non quanto mi assomigli dentro!
        Composto domenica 22 maggio 2016
        Vota il post: Commenta