Questo sito contribuisce alla audience di

Post inseriti da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Mi hanno detto che sono un ipocrita perché credo in cose diverse. Che sono uno che se la prende comoda perché non rincorre nessuno. Che appartengo a quella tipologia di persone che guarda il mondo solo in modo superficiale e affonda lo sguardo solo su ciò che lo riguarda. La verità è che pensarla in modo diverso da alcune persone la ritengo intelligenza e non ipocrisia. Credo nelle cose che si alimentano e crescono assieme e non a quelle che rincorri. Penso che non affondare lo sguardo in alcune situazioni sia una grandissima forma di rispetto. Forse sarò "diverso", ma questo non implica che io sia sbagliato.
Composto venerdì 2 settembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Diffido da coloro che come risposta conoscono solo le offese, perché persone intelligenti hanno argomenti da esporre e non parole di basso livello. Diffido dalla perfezione assoluta, da chi mostra sempre e solo il buono e il lusinghevole, l'esperienza mi ha insegnato che spesso dietro il troppo buono si nasconde la peggiore delle falsità. Non vanto un carattere facile, addomesticabile e ben gestibile. Non ostento le mie qualità non ne ho bisogno. Vivo serena, con le mie diffidenze e le mie certezze. Con il mio lato bianco e quello nero. Fiducia a pochi, tempo a chi merita e il meglio di me lo tengo stretto perché ho terminato la carta per impacchettare i regali! Convinta e certa che il meglio vada meritato e non preteso... conquistato e mai regalato!
    Composto giovedì 1 settembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      È inutile che fai finta di niente mentre ti allontani con il mio sorriso in una tasca e la mia speranza nell'altra. Ti allontani come niente fosse camminando sui pezzi del mio cuore che avevi promesso di proteggere. È inutile che fai finta di non notare che l'eco dei tuoi passi ha lo stesso ritmo dei miei singhiozzi e che quelle che bagnano le tue scarpe non sono gocce di pioggia, ma le mie lacrime. Vai, riprenditi pure la vita fingendo di non avermi mai conosciuto almeno la tua coscienza non ti rimorderà e la tua mente non ti presenterà nemmeno un ricordo che possa farti sentire in colpa.
      Composto martedì 30 agosto 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Non ho paura di te, ho solo paura che mi porti di nuovo via, lontano e in alto. Sai, in quei posti dove arrivi solo quando è il cuore a volare, quando la mente non pone limiti e le emozioni guidano la traiettoria. No, non è te che temo, ma ciò che porti dentro di me quando mi raggiungi. Temo quei colori meravigliosi, quei profumi che non dimentichi più e quel senso magico che dai ad ogni cosa che sfiori. Caro "amore" non temo te, ma tutto ciò che regali e che troppo spesso e in fretta strappi via. Lasciandomi solo i cocci di ciò che pensavo stessimo costruendo insieme.
        Composto lunedì 29 agosto 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Mi dispiace apparire spesso come la dura della situazione. Quella troppo realista, diretta e spicciativa! Il fatto è che dalle esperienze dovrò pur avere imparato qualcosa. Io credo che la paura di soffrire spesso ci porta a non guardare in faccia la realtà e a soccombere adagiandosi su delle briciole che per pietà ci vengano concesse. Io dalle mie esperienze ho imparato che le briciole non risolvono il problema, non sanano il dolore, ma lo alimentano. Ho imparato che la realtà non cambia nemmeno se trascinata oltre il non voler accettare.
          Composto domenica 28 agosto 2016
          Vota il post: Commenta