Post inseriti da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ho imparato a non ascoltare quella parte di mondo che non mi appartiene. Ho imparato a fregarmene, passando oltre a quelle parole pronunciate per puro divertimento. Ho imparato a calpestare la cattiveria che si abbatte sulla mia strada e a proseguire. Ho imparato a diventare "cieca" di fronte allo stupido, "sorda" di fronte all'ignorante e soprattutto "muta" di fronte a chi ha bisogno di qualcuno che gli insegni che a volte "restare in silenzio" è un atto di estrema maturità, intelligenza e superiorità. La vita insegna. Io, vivendola, ho imparato!
Composto mercoledì 25 novembre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Sei arrivato in un momento un po' strano della mia vita. Uno di quei momenti in cui vedo solo la strada che appartiene a me. Una strada fatta per un'anima solitaria che non ha più voglia di mischiarsi a nessuno. In realtà tu hai insinuato dubbi, facendo vacillare questa mia certezza, aprendomi un varco verso una nuova strada. La tua mano stringendo la mia, mi ha condotto all'ingresso di essa e senza prepotenza, ma con dolcezza aspetti che io sia pronta per questo nuovo cammino. Facendomi sentire che tra mille "no" tu potresti essere il mio nuovo "sì"!
    Composto martedì 24 novembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Se la mia vita non ti riguarda, non devo spiegarti niente sul perché dei miei comportamenti! Esattamente come io non chiedo spiegazioni dei comportamenti di coloro che non fanno parte della mia vita. Anche perché sinceramente; alcuni comportamenti vi "descrivono" e si "spiegano" benissimo da soli.
      Composto lunedì 23 novembre 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Voglio qualcuno che ami i miei difetti, che li rispetti e che tenti di migliorarli senza pretese. Voglio innamorarmi ancora e di qualcuno che veda me come la strada per la serenità. Voglio innamorarmi di te, che non so dove ti trovi adesso, ma so che ti manca ciò che manca a me. Ti manca quella parte che solo la persona giusta può riempire. Ti manca qualcuno che accarezzi la tua pelle in modo diverso da chiunque altro fino ad oggi. Ti manca quella persona che sa rispettare i tuoi silenzi, i tuoi momenti no e con un solo abbraccio rassicurarti. Senti la mancanza di quella presenza che non pesa ma rincuora.
        Composto lunedì 23 novembre 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Ci sono milioni di modi di dire addio. Ma il più duro non è quello che avviene in un faccia a faccia tra due cuori. Non è quello che subisci e te ne vai in silenzio tra le lacrime. L'addio peggiore è quello che arriva dentro di te, quando giunge il momento in cui ti rendi conto che stai per tagliare quel filo che ancora ti lega a quel qualcuno. La sensazione di malinconia che ti avvolge, nel preciso istante in cui senti che sei pronto, che ci siamo, che il momento giusto è arrivato è qualcosa di assurdo. Una malinconia che in quel brevissimo istante in cui quel filo si spezza ti fa ripercorrere attimi, parole, frasi e momenti da cui fino a ieri non volevi separarti. Ora ti guardi, ti ascolti e quasi stupita con un sorriso lieve che ti illumina il volto tagli finalmente l'ultimo filo riappropriandoti della tua più completa libertà. Consapevole che quel qualcuno farà in un modo o nell'altro parte di te per sempre, ma non sarà più quel "vincolo" che separava te dalla tua libertà!
          Composto domenica 22 novembre 2015
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di