Post di Tania Memoli

Commerciante, nato venerdì 31 luglio 1970
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Tania Memoli
Domani alla vostra donna non mandate fiori e non fate gli auguri, ma siate per lei ogni giorno chi le apre la portiera dell'auto, chi l'accompagna a quelle che per voi sembrano banali passeggiate, siate colui che le legge una frase di un bel libro, dedicatele il tempo, fatela sentire amata, insomma siate il suo uomo e lei si sentirà donna veramente senza bisogno di fiori e auguri.
Tania Memoli
Composto lunedì 7 marzo 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Tania Memoli
    Tante leggi per tutelare i minori e proprio in questo tempo ci si sta preoccupando di farli nascere e crescere in un ambiente sano e protetto fisicamente e psicologicamente.
    I ragazzi non possono restare legati alla gonnella di mammà, quindi li si lascia uscire affidandosi a quello che gli si insegna e appunto alle leggi fatte per salvaguardare il loro benessere.
    E allora mi sia consentita la sfuriata anche in pieno pubblico quando vedo che non si rispetta ciò che dovrebbe proteggere non solo il mio ma anche altri ragazzi.
    Fumo ed alcool sono un buon guadagno per i rivenditori e se urlare come un'aquila a loro può sembrare esagerato non hanno ben compreso che un giorno davanti a quel bancone potrebbe esserci un loro figlio che con un bicchiere "innocente" rischia di fermare la sua vita.
    Tania Memoli
    Composto giovedì 3 marzo 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Tania Memoli
      Pecco dell'ingenuità di credere ancora nei buoni sentimenti nonostante in questo periodo abbia notato quanto realmente la gente sia mossa non da gelosia perché sarebbe per certi versi più innocua, ma dalla pura cattiveria. È una macabra scoperta vedere l'anima nera di persone che ci circondano e ci sorridono. Resto attonita difronte a questi comportamenti. Sono schiva in manifestazioni affettive, ma regalo con cuore la mia presenza ed ora per loro non mi resta che il silenzio e non c'è da chiedersi perché vedranno le spalle e non più una mano tesa.
      Tania Memoli
      Composto giovedì 25 febbraio 2016
      Vota il post: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di