Scritto da: Stefano Napolitano
Negli ultimi 23 anni ho scoperto che Babbo Natale non esiste, che le favole che da piccolo nessuno mi ha mai raccontato sono completamente false. Ho scoperto che questa è l'età della disillusione, del doloroso "risveglio", ma anche del totale assopimento. Ho scoperto che non esiste amore o amicizia che duri, per cui valga la pena lottare e darsi da fare, perché come una bolla di sapone verrà scoppiata dal primo spillo cattivo, o da un semplice soffio di fiato... Per qualcuno potrà essere tutto così scontato, per altri era già così da sempre forse, ma io avevo realmente creduto in questi valori, credevo alla loro esistenza. Ora li immagino nella stessa stanza, con il coniglio pasquale e la fatina dei denti a bere una birra e ridere di noi che credevamo in loro. Ma in questi ultimi 23 anni ho scoperto anche di non starci più cosi male, è l'età della disillusione in fondo, e anche della consapevolezza oramai. Tutto si chiude, per ricominciare da un'altra parte. Devo andare, mi aspettano degli amici in un bar, con cui devo ridere un po'.
Stefano Napolitano
Composto martedì 19 gennaio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Stefano Napolitano
    Falsi miti sulle donne, falsamente smentiti.
    1) Non è vero che alle donne piace l'uomo bastardo e che le tratta male! È solo una semplice questione di principio, come osi lasciare una donna o non essere totalmente succube del suo fascino!? Svergognato! (E si imputano, perché secondo un complicato ragionamento femminile, ti devono conquistare totalmente, fare innamorare perdutamente, e solo allora ti possono lasciare loro!)

    2) Basta con questa storia che le donne vanno in bagno insieme. È solo che una volta ho visto in autogrill un bus di 35 persone, tutte donne, di ritorno da Lourdes... sono riuscite ad andare in bagno in 36... si erano portate appresso anche la Madonna! (Blasfema, andrò all'inferno)

    3) Falso che le donne sono più nervose e aggressive "in quei giorni", che a parte è difficile notare la differenza, e poi lo afferma una donna su tre... che guarda caso è l'unica che durante il sondaggio non aveva il ciclo, le altre due non hanno risposto perché impegnate a menare il fidanzato al grido: mi stai dicendo che sono grassa?

    4) Non è vero che le donne pensano al sesso quanto, se non di più degli uomini... ......... ha... haha... Hahahahaha.... hahahahahahahahaha ha hahahahahahahahaha... Ok basta.

    5) Ma non è assolutamente vero che le donne, dopo che ti metti con loro, cercano di cambiarti totalmente, ad esempio avevo un amico che si chiamava Luigi, si è trovato una brava ragazza, si è sposato, tutto ok eh, ma ora si fa chiamare Mario...

    6) Le donne non sono complicate. Lo ha affermato anche Piero Angela, dopo di che ha lanciato il servizio dedicato a gli unicorni in amore che si accoppiano su Marte.

    7) Non è vero che se con una donna sei dolce, lei ti vuole rude, se sei rude, lei ti vuole poi affettuoso e via dicendo, no no e no, se tu non sei in grado di essere un perfetto mix tra Leonardo di Caprio, Brad Pitt, superman, l'incredibile hulk, il tipo di 50 sfumatura di grigio e altri 150 supereroi della Marvel la colpa mica è sua, stronzo!

    8) Non è più vero che dietro ogni grande uomo sta sempre una grande donna... ormai la donna sta sopra, sempre!

    Donne... non puoi vivere senza, ma non puoi nemmeno viverci insieme... una maledizione insomma... e chi fa le maledizioni? Le streghe, fattucchiere e via dicendo... e chi sono? Donne! Tutto torna.
    Stefano Napolitano
    Composto mercoledì 25 novembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di