Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Beh sì... ogni tanto ti penso ancora e forse a te penserò sempre. Le cose importanti non si cancellano mai completamente al massimo le lasci andare. Sì, passi ancora per i miei pensieri e nonostante il tempo, nonostante il silenzio e la delusione il cuore ancora ti ascolta, ti sente e ti ama. Sì... ogni tanto sei ancora quel "qualcuno" che un qualcuno qualunque non è mai stato. Sei ancora quel qualcuno che dietro difetti e menzogne resta "unico". È sì, continui a divorarmi a tratti e a momenti, ma ora so difendermi perché quando mi passi nella mente il cuore non solo sente il "bello" che gli hai negato, ma riassapora anche il "male" che gli hai donato. Sì, ogni tanto ti penso ancora...
Composto martedì 15 novembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Ho ascoltato persone fare prediche di ore sui comportamenti altrui per poi cadere ben più in basso di chi hanno giudicato. Resta difficile accettare che qualcuno possa pensarla diversamente da noi. E che il suo modo di agire, di rapportarsi con il mondo possa avere modi e tempi diversi dai nostri. Facile giudicarli "sbagliati", "deboli", "fragili" e "senza palle"... del resto "capire" costa di più esattamente come parlare riesce meglio che ascoltare. Scendete dal quel finto "trono" di re del mondo che vi siete ideologicamente costruiti e ricordate che il "giusto" sta in ciò che ognuno di noi sente di essere e non in ciò che voi vorreste che fosse o diventasse.
    Composto martedì 15 novembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Le più grandi soddisfazioni arriveranno quando non ti aspetti più niente. Quando avrai riposto la tua rabbia in un vecchio cassetto in fondo a te stesso. Quando la voglia di vendetta muore lasciando spazio alla voglia di fregarsene; perché ciò che hai subito non cambierà. Le più grandi soddisfazioni arrivano quando con il passare del tempo ti accorgi e scopri che chi voleva farti cadere agli occhi del mondo sta chiuso in un angolo bloccato dalle bugie e dalle cattiverie da lui stesso partorito. Sappi anche che resterai stupito nel capire che in quel momento non godrai del suo dolore, ma sarai anche sorpreso nel vedere che con indifferenza lo lascerai raccogliere i frutti che ha seminato per continuare a vivere la tua vita complice di quei valori in cui hai sempre creduto.
      Composto domenica 13 novembre 2016
      Vota il post: Commenta