Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Avete mai vissuto a pieno l'esatto momento in cui il giorno svanisce e subentra la sera. Quel momento in cui l'aria è diversa, il suo odore meraviglioso e i colori non ne parliamo. Respiri a fondo con quella voglia di chiudere gli occhi e volare via. Ecco, quello è il momento in cui nel fare quel bel respiro riesco a mandar via ogni peso, ogni pensiero e malinconia per qualche attimo e ricordarmi che la vita ha un profumo, un sapore e un colore che non va "Accantonato" mai.
Composto venerdì 10 giugno 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Cominciamo a pensare che non siamo oggetti, cose o tempo da riempire. Cominciamo a darci un valore, a stimarci e a credere che meritiamo rispetto, verità e presenza. Cominciamo a non restare in silenzio solo per paura che qualcuno se ne vada, a non trattenere il pensiero per paura delle reazioni altrui e cominciamo a dimostrare che anche noi siamo persone. Cominciamo a dimostrare che abbiamo delle idee, delle emozioni e dei principi. Cominciamo a non sentirci scontati, a non accontentarci e a non fare nel tempo di un piccolo compromesso una vera e propria sottomissione. Dimenticarci chi siamo e cosa siamo non ci farà amare di più da chi vorremmo.
    Composto venerdì 10 giugno 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      In pieno possesso delle mie facoltà mentali dichiaro:
      - di essere poco interessata all'opinione altrui.
      - di essere una persona sufficientemente matura per riconoscere il limite che si trova tra: "intelligenza" & "stupidità".
      - di dare il giusto valore, tempo e peso a cose, parole e persone.
      - di lasciare la "porta di casa mia" aperta a tutti: buoni o cattivi, perché possa avvalermi successivamente del diritto di recarmi a casa loro e restituire il favore. (Ovviamente in modo adeguato).
      - di aver imparato fin da bambina che di fronte alla "cacca" non servono parole, l'unica cosa saggia da fare è "tirare la catenella".
      Composto giovedì 9 giugno 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Non ho mai imparato ad accontentare gli altri con parole di circostanza. Mi è stato insegnato a dire la verità sempre, anche quando potrei successivamente pagarne il prezzo. Amo essere cercata, voluta bene e in caso amata perché sono "io" e non perché ti ho mostrato di essere ciò che "cercavi". Ho amato persone che erano il mio "opposto" per il rispetto che mi hanno dimostrato e ho scartato persone che erano la mia "copia" perché non sono stata rispettata. Forse sarò sbagliata, ma credo che ognuno possa fare ciò che vuole di se stesso... non degli altri.
        Composto mercoledì 8 giugno 2016
        Vota il post: Commenta