Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Non rimproverarmi se chiedo un po' del tuo tempo, non scocciarti se non sono sempre con il sorriso stampato in volto e non evitarmi quando chiedo un abbraccio accompagnato dal silenzio. Sono solo una persona che segue emozioni, istinto e sensazioni. Arriverà il giorno in cui non chiederò più un po' del tuo tempo, sorriderò sempre, tranne quando sono vicino a te e non sentirò più il bisogno di un tuo abbraccio sentito e silenzioso. Ecco forse in quel caso dovrai farti delle domande, perché probabilmente mi hai rimproverata troppo, mi hai fatto sentire troppe mancanze e prima o poi chi le colma arriva. E in quel momento forse il mio comportamento sta semplicemente dicendo che mi hai perso e che probabilmente sono già altrove.
Composto venerdì 6 maggio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Quelli che entrano nella nostra vita, si fanno spazio, prendono ciò che vogliono, ciò di cui hanno bisogno e poi ti gettano, che ne sanno del prezzo che si paga. Della fatica di ricostruire fiducia nel prossimo. Del tempo che serve per rimettere insieme i pezzi e del rammarico nel vedere che alcune cose di te magari sono andate perse e distrutte per sempre. Già... che ne sanno loro. Niente sanno e non sanno nemmeno che certe persone una volta che sono riuscite a rialzarsi non avranno più occhi per loro, non sentiranno più la loro mancanza e quando torneranno per prendere, pretendere ancora, dando per scontato che tanto "tu ci sei", ma non ti troveranno... capiranno qualcosa? No! Sarai la cattiva e con egoismo andranno a prendere altrove senza crearsi nessun tipo di problema, tanto per loro un posto vale l'altro basta ottenere. Quindi quando senti che "ti dispiace" trattare queste persone male, oppure voltare loro le spalle ricorda che le loro sono sempre state voltate verso di voi perché il loro vero volto a voi non lo hanno mai mostrato.
    Composto venerdì 6 maggio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      So che non sono nessuno. So benissimo che ci sono molte persone migliori di me. Non sono piena di pregi... anzi abbondo nei difetti. Sono impulsiva, testarda, me la prendo di poco e a volte sopporto l'impossibile. Però una cosa di me la devo dire: sia lodato il mio carattere, anche se molte volte è proprio pessimo. Bello e speciale perché mi si può incolpare di tutto ciò che si vuole, ma non farò mai parte della schiera dei falsi e dei bugiardi. A me possono definirmi in qualsiasi modo ma infame no. Dalla mia bocca non sentirai mai una frase per compiacerti, bugie o calunnie per distruggerti. Sì, purtroppo io nel bene o nel male ciò che penso te lo sbatto in faccia e sapete cosa vi dico!? Che mille volte una me ad una persona che liscia, loda e pugnala alle spalle con bugie e falsità. Mille volte una personalità difficile come la mia ma onesta che una personalità che sa fingere all'occorrenza e si loda di pregi che nemmeno conosce.
      Composto giovedì 5 maggio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Vorrei augurare il Buongiorno, ma perché sia un buongiorno devo suddividere bene: Buongiorno a chi mi ama per quello che sono e a chi crede in me. A chi ci tiene e mi tiene stretta a sé con cura e attenzione. Buongiorno a chi dedica il suo tempo a me quando ne ho bisogno, malgrado i suoi problemi e le sue necessità. E per essere buoni e cominciare questo giorno con buoni propositi: Buongiorno a te a cui sinceramente io non trovo un senso, a te che sei di giudizio facile, a te che cammini senza guardare dove metti i piedi perché troppo impegnato a guardare i passi altrui e buongiorno anche a te che mentre leggi sentirai di appartenere alla prima parte del link oppure ti sentirai chiamato in causa nella seconda... (e non è un problema mio). Insomma... buongiorno mondo.
        Composto mercoledì 4 maggio 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Sapete qual è la cosa più bella dopo un periodo difficile? Riuscire finalmente a guardare le cose con distacco, con freddezza e indifferenza inaudita. Non sentire più vuoti, mancanze e dolore. Assaporare la serenità e sorridere nel rendersi conto che nella tua mente passano milioni di pensieri, ma "quel pensiero" si è finalmente dissolto nel niente, esattamente in ciò che ti ha dato e lasciato: niente!
          Composto martedì 3 maggio 2016
          Vota il post: Commenta