Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ma cosa te ne importa uomo o donna che tu sia del mondo che viaggia al contrario. Delle bocche bugiarde e infami. Delle presenze che lasciano solo vuoto e solitudine. Delle parole che ti annullano e ti fanno sentire sbagliato, ma cosa te ne importa. Quando sei autentico/a non hai bisogno delle loro approvazioni, perché con queste persone non ti confonderai mai. E se per caso, sbagliando ti sei mischiato a qualcuno di loro per un breve periodo, getta via tutto ciò che ti hanno lasciato: dolore, delusione e rabbia. Mentre prosegui però ricorda: Non è smettere di usare il cuore a fare in modo che non sbaglierai ancora, ma saper tenere gli occhi aperti e prima di far aprire le ali al tuo cuore metti bene in moto l'intuito, il sesto senso e la ragione. E se per caso danno validi segni di dubbio, questa volta ascoltali!
Composto venerdì 29 luglio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Anche se sbagliato, tu vivi in me. In me vive colui che un tempo credevo tu fossi. In me vive il vuoto che hai lasciato annegato nel dolore di qualcuno che probabilmente non esiste e che avevo solo idealizzato. Non serve dire addio a qualcuno materialmente se poi non gli dici addio dentro di te, se non riesci a sganciarlo dal cuore non sarà mai un vero addio. La verità è che io preferisco te nel cuore che chiunque altro al mio fianco. Non a caso ho scelto di portarti sulla pelle.
    Composto giovedì 28 luglio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Chiedo scusa se non so essere sempre educata, raffinata e per benino, ma sapete a me certe cose fanno altamente girare le palle! Non tollero invadenza, falsità, ipocrisia e tutti coloro che vogliono per forza mettersi su un trono che non gli appartiene. Il trono va meritato! Chi distrugge la strada altrui non lo merita! Lo merita chi costruisce nuove strade per se stesso. Al traguardo giungi vincente se ci arrivi con le tue di gambe; perché se ci arrivi trascinato dal fango che hai seminato, annegherai prima del traguardo.
      Composto venerdì 29 luglio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        La felicità non l'ho provata in amori impossibili, in baci tanto desiderati o in sogni irraggiungibili. Io la felicità l'ho trovata in quel poco che avevo di certo. In quelle piccole cose che al sorgere del sole erano ancora la. Io la vera felicità non l'ho trovata nei tuoi occhi quando mi hanno detto che mi amavi per poi ferirmi. Nelle sere a cena a lume di candela che poi si sono spente nel nulla come la serata. Io la felicità l'ho trovata negli occhi di mio figlio che hanno continuato a guardarmi con lo stesso amore. Nei pranzi più umili a casa mia o a casa di amici. Io la felicità l'ho sentita in tutte quelle cose che spesso trascuriamo. Quelle cose che oggi a pensarci bene sono quelle che ricordo con più gioia. Io la felicità l'ho assaporata ridendo con gli amici, ridendo assieme a qualcuno senza una vera ragione. L'ho trovata nelle lacrime di un: "mi dispiace" e nella timidezza di uno "scusami"! Io ho ascoltato la felicità nelle confessioni di un'amica o di un amico e nel loro cuore che si apriva a me donandomi fiducia. Io ho provato la felicità ogni qual volta sono stata scelta da qualcuno che poi ha dimostrato che ero la scelta giusta, quella scelta che avrebbe rifatto altre mille volte e che non avrebbe mai barattato con nulla. È strano, ma la felicità sta proprio nelle cose che abbiamo quotidianamente di fronte e che spesso trascuriamo per cose stupide, per persone che non valgono nemmeno la metà di quel poco che di certo abbiamo.
        Composto venerdì 29 luglio 2016
        Vota il post: Commenta