Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ho dei pilastri ben saldi nella mia vita, tutto il resto è contorno. "Amici" veri, vali e onesti ne ho e quelli che non meritano tornano da dove sono venuti e senza troppe storie e preamboli. Essere "persone vere" non è solo essere se stessi, per esserlo di base dobbiamo essere coerenti, sinceri, corretti ed onesti! Altrimenti il "vero" diventa color cacca!
Silvia Nelli
Composto lunedì 7 novembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Gli egoisti pensano sempre che ciò che "tocca" gli altri non siano cose importanti, per loro è importante solo ciò che conviene e preme a loro stessi. Per gli ipocriti il rispetto va preteso, ma non è molto importante concederlo. Per i falsi essere persone di "parola" è superfluo, per loro le parole vanno solo a convenienza. Io invece per queste persone non ho più tempo, per me il mio tempo vale, la mia parola vale e prima di agire penso e mi assumo piena responsabilità delle mie azioni e non invento scuse! Arrampicarsi sugli specchi prima o poi fa scivolare con il culo per terra e per me sarà un piacere salutarvi dall'alto!
    Silvia Nelli
    Composto domenica 6 novembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Quando ascolto "bugie" ho come un fastidioso prurito addosso. Un fastidio che poi cammina frettolosamente insinuandosi dentro ogni poro della pelle. Prosegue il suo percorso dritto e certo verso le mie vene ed entra in circolo... e quando arriva al cuore lo fa pompare di un battito ben scandito che prende il nome di "mavatteneaquelpaese"!
      Silvia Nelli
      Composto sabato 5 novembre 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Si, anch'io conosco il suono di un cuore che si spezza, che va in frantumi e alza quella maledetta polvere che sa di fallimento, che ti impedisce di vedere ancora la strada. Assieme a lui conosco quanto sia alto il prezzo che comporta ricostruirlo, lasciare che il tempo passi, che il vento porti via quella polvere e che la pioggia lavi bene le ferite. Però proprio grazie a tutto questo conosco quel meraviglioso "tremolio" che senti dentro allo stomaco quando torni poco a poco a vivere. Quando sia che ci sia la pioggia, sia che ci sia il sole il tuo sorriso si riaccende... è si, conosco il sapore della distruzione di un sogno e quello della rinascita della persona che torna a credere.
        Silvia Nelli
        Composto domenica 30 ottobre 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Non ho molte pretese. Divento diversa, cambio e mi allontano quando vedo qualcosa che non mi piace. Quando noto che sotto al bianco in realtà si nasconde un grigio poco naturale. Quando mi si nega l'evidenza. Mi arrabbio in modo molto sentito quando capisco che "le parole" hanno preso giri larghi, ambigui e sono arrivate anche a chi non dovevano arrivare e in posti che per rispetto a me non avrebbero dovuto giungere! Le persone come me diventano pericolose quando la fiducia concessa non viene rispettata.
          Silvia Nelli
          Composto domenica 30 ottobre 2016
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di