Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Sono bravissimi a tramutare i loro errori nelle tue colpe. Perfettamente impegnati a riempire le loro vite di argomenti scontati e superficiali che trattano sempre dei difetti altrui e mai dei propri. Ottimi manipolatori mentali, ma molto piccoli sotto il punto di vista dell'essere umano. Non hanno maschere perché la loro faccia è una sola, ma la loro mente è un labirinto di vere e proprie elaborazioni maniacali. Tendono a schiacciare per sentirsi migliori e quando si imbattono in qualcuno che ha una personalità non mutabile, ma sicura e ben definita il loro attacco porta solo un nome: l'offesa! E mentre loro saranno ancora intenti a lanciarci fango per distruggerci, noi saremo talmente lontani e in alto che l'unica cosa che gli resterà è ricordarsi di noi come la loro ennesima "sconfitta"!
Composto venerdì 17 marzo 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Le "belle persone" vinceranno sempre. Loro vinceranno senza dover giustificare niente. Le belle persone non hanno il bisogno di smentire a parole le false accuse che a loro vengono rivolte. Hanno azioni che parlano da sole, hanno un cammino che fa da testimonianza a ciò che sono. Chi le ha davvero conosciute, vissute e amate non ascolterà mai il "superfluo" che gli gira intorno. Le belle persone costruiscono la loro strada concentrandosi sulla loro di vita e mai su quella degli altri. Esse non ascolteranno mai "lezioni di vita" che arrivano da chi una propria vita non ce l'ha. Loro le basi per costruirne una vera già le hanno e dei vostri consigli non sanno cosa farsene. Le belle persone restano belle anche di fronte ai giudizi e alle finte storie costruite su di loro da parte di chi è sempre rimasto un "passo indietro" al loro.
    Composto giovedì 16 marzo 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Spesso la vita ci impone di correre e il tempo passa così velocemente da non permetterci di capire quanto poco spazio diamo alle cose più belle e semplici. Poi un giorno tutto si "sofferma" e tu cominci a pensare... e questa volta non pensi a ciò che vorresti fare, rincorrere o raggiungere, ma stranamente pensi a ciò che hai trascurato e lasciato dietro. A tutti quei momenti importanti ed intensi, ma vissuti troppo in fretta. A quei rapporti spesso trascurati per le frenesie quotidiane. Agli abbracci non dati perché la rabbia li ha schiacciati. Alle parole non dette perché l'orgoglio le ha soffocate. A volte dovremmo fermarci un attimo per dire: "cara vita, ho aspettato tante volte che tu mi concedessi alcune cose, adesso aspettami tu... perché voglio godermi ciò che la tua frenesia spesso mi impedisce anche di vedere"!
      Composto mercoledì 15 marzo 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Mentire è arte... ma credetemi "mentirsi" è classe. Chi mente a se stesso perché incapace di ammettere limiti, errori ed una forte mancanza di personalità va molto oltre l'essere bugiardo. Scegliere la via più comoda è scegliere di annegare nel mare della "codardia"... un mare dove l'onda di coloro che hanno imparato a tenere il passo prima o dopo vi travolgerà.
        Composto lunedì 13 marzo 2017
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Ogni storia ha il suo perché, il suo lato positivo, le sue gioie e i suoi dolori. Però, la nostra ha una marcia in più. Quello che lega "me & te" va oltre le aspettative. Trovare qualcuno che non si arrende alle difficoltà, che non si siede ad aspettare e a guardare il tempo passare, ma si alza e con decisione viene a prendersi ciò che vuole, che ama e desidera. Noi siamo quella forma di "rispetto e comprensione" che pochi conoscono, perché non conta il "contorno"... contiamo noi. Ti prendi cura di me, come nessuno ha mai fatto. Lo fai per scelta e sento che sono la tua priorità. Non è facile starmi vicino, ma tu sai farlo in modo unico. L'amore che hai dentro è qualcosa di immenso. Persone che sanno amare come te senza paura e senza riserve sono rare. Io posso solo dire che dopo mio figlio, tu sei la mia più grande vittoria. Una di quelle vittorie che non si ripongono in un cassetto oppure su uno scaffale aspettando che il tempo la ricopra di polvere. Tu sei una di quelle vittorie che si portano dentro e a fianco per il resto della vita.
          Composto domenica 12 marzo 2017
          Vota il post: Commenta