Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Io, donna, mi appartengo. Io come donna non sono di nessun altro oltre che di me stessa. Io, Donna non ho padroni e nemmeno "Capi". Io ho una mia personalità, un mio pensiero e una mia anima. Ho il diritto di scegliere chi essere. Il diritto di credere in ciò che sento giusto. Nessuno ha il diritto di mettere a tacere tutto questo, perché io possa anche minimamente Assomigliare a ciò che secondo loro è il "Giusto". Non offendermi se non sono quello che vuoi, sono solo me stessa. Non insultarmi se non seguo le tue idee, ma continuo a lottare per le mie. Non uccidermi se non sento di restarti vicino, ma sento che è giusto andarmene. Io, donna, mi rifiuto di avere padroni dell'anima. Solo io sono padrona di me stessa, dei miei pensieri e della mia personalità.
Composto sabato 7 febbraio 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    La vera forza nelle persone non sta nella potenza delle braccia, nelle parole offensive, nei pensieri subdoli e nelle macchinazioni effettuate alle spalle. Certe azioni poi crollano, decadono e vanno perse e distrutte dimostrando solo una forza illusoria fatta di altezzosità e convinzione. La vera forza è quella che metti nel farcela, con le tue gambe e le tue capacità. È quella certezza di chi si è senza sentire mai il bisogno di sentirsi dire "sei grande". La vera forza è quella che parte dal cuore, quella che ti permette di essere una persona "pulita" e "vera" al 100 %.
    Composto sabato 7 febbraio 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Si può sopportare i difetti di chi ci vive a fianco, imparando quasi ad amarli. Si può sottovalutare la nostra personalità, pensando che non cambieremo mai in niente di ciò che ci appartiene, ma poi senza rendercene conto andremo in contro a chi abbiamo vicino, smussandoci e diventando malleabili alle esigenze dell'altro. In tutto questo puoi metterci amore, ragione, volontà oppure incoscienza. Ma non puoi diventare un'altra persona. Cambiarci nell'anima è qualcosa di impossibile. Ucciderci dentro per chi? Per qualcuno che ci vuole diversi da ciò che siamo? Rinunciamo a quel qualcuno, ma non a noi stessi. Ribelliamoci a questa pretesa perché essere se stessi è un diritto di tutti. Tenete alti i vostri valori e il vostro essere, e comunicate pure a chi avete vicino di cercarsi qualcun altro. Se è cambiarvi che vuole non è voi che vuole. Fatelo, fatelo sempre e senza paura. Le persone, se pur diverse, riescono ad incastrarsi e a fondersi. Le persone che pretendono che l'altro cambi non troveranno mai un punto d'incontro, ma solo punti di scontro.
      Composto venerdì 6 febbraio 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Ci sono persone che parlano. Parlano e alla fine non dicono molto. Convinti di essere sempre nel giusto e nella ragione. Il loro pensiero non è un'opinione, ma legge. Poi ci sono quelle come me, ossia quelle persone che non sentono il bisogno di parlare, ma restano in silenzio. Amano il silenzio perché il loro pensiero, il loro punto di vista, è così saldo e ben definito che non hanno il bisogno che gli altri lo approvino. Quelle persone come me, seguono il loro pensiero e posso assicurarvi che il loro silenzio è più vero, più forte e ha più valore di tante inutili parole pronunciate dai primi sopra descritti.
        Composto venerdì 6 febbraio 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Non mi fanno effetto le offese e le parole di mezze persone, né che siano uomini, né che siano donne. Parlare senza conoscere, solo per "sentito dire" è la prima dimostrazione di mancanza di intelligenza. Impariamo ad essere meno attente ai merletti esterni e magari concentrarsi un po di più sui valori e i merletti "interni".
          Composto venerdì 6 febbraio 2015
          Vota il post: Commenta