Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Sono per chi ha le palle di dire le cose in faccia, a costo di rimetterci, perché mentire non aiuta. Mi odio quando resto in silenzio di fronte a ciò che mi fa male. Mi fa sentire "perdente" e io non sono una perdente. Io sono una che lotta, che si incazza se è nel giusto. Sono una che non ama essere la presenza di "convenienza" di nessuno. Sono quella che ama e lo fa senza riserve, non conta se corrisposta o meno. Se il mio sentimento cambiasse in base a questo non sarebbe un sentimento vero. Sono quella che se dice: "ci sono" è perché "c'è"! Ma se decide di andarsene non la rivedi più. Sono un'anima fatta per pochi, per quelli che come me vivono nella verità, nell'onestà, per quelli che si incazzano perché ogni tanto serve. Serve tutto nella vita: serve ridere, stare bene, incazzarsi e anche piangere. Serve soffrire per crescere e a volte non basta! Serve farsi a pezzi se davvero si vuole ricominciare e soprattutto non serve pretendere che qualcuno cambi se non siamo disposti noi a cambiare un po di ciò che siamo!
Composto sabato 5 settembre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Se c'è una cosa che ho sempre tollerato poco o, per meglio dire, per niente è la falsità. Le bugie, l'invidia e la cattiveria! Odio e schifo viscerale per quelle persone che mi "usano" per il loro scopi. Odio e schifo per chi mi dipinge quello che non sono (e non sarò mai) di fronte a chi vorrebbe avere determinate cose e persone per sé. Ho avuto una famiglia che mi ha insegnato dei valori. Sapete cosa sono i valori!? Sono quell'insegnamento che mi porto dentro, con cui vivo e con cui cammino ogni giorno. Ne faccio uso ogni giorno verso chi amo, verso chi non conosco e anche verso chi non mi piace, perché se non mi si pesta i piedi non calpesto. Però attenzione! Perché non c'è peggior cosa di un buono incazzato! L'affetto delle persone si guadagna. Si conquista con atteggiamenti fatti di sincerità. Sono schietta e sono umana, posso sbagliare, ma so assumermi la responsabilità di ciò che dico, di ciò che faccio, che sia stato giusto o sbagliato! Purché però sia la verità e non cazzate inventate da chi altro ha da fare. Quello che ho me lo sono sempre guadagnato, non ho comprato presenze e affetto, hanno scelto di restarmi accanto esattamente come io ho scelto loro. L'invidia non mi appartiene e non la voglio attorno a me!
    Composto sabato 5 settembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Non sono in età per giocare. Non sono fatto per aspettare né per elemosinare. Io sono nato per vivere, per danzare sotto la pioggia, per essere maledettamente folle. Sono nato per ridere fino alle lacrime, per amare ed essere amato. Sono nato per seguire a piedi saldi una strada fatta di cose vere e semplici. Sono nato per essere quello che sono: una piccolissima parte di quel mondo ancora sano.
      Composto sabato 22 agosto 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Non mi perdo mai nel cuore di chi non sa amare. Non mi perdo mai per strade che non hanno meta. Non mi perdo mai per rincorrere qualcuno. Mi perdo solo per chi conta, per chi vale, per chi si perderebbe per me e con me. Non perdo mai... perché se faccio goal allora ne valeva la pena, se invece non marco non fa niente, perché nella vita perde solo chi sceglie di non giocare, di restare in panchina aspettando che gli passino la palla giusta. Io invece la palla giusta me la vado a prendere a costo di commettere fallo, rischiando un rigore.
        Composto venerdì 21 agosto 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          In alcuni casi arriva piano, lieve. Si insinua nelle fessure del cuore, lungo i condotti dell'anima e sotto ogni poro della pelle. Cammina, a volte lento, altre volte in modo deciso. Non avvisa, non lascia scegliere e non se ne va nemmeno se lo cacci. Spalanca ogni porta e abbatte ogni barriera. Non si preoccupa di niente, se lui vuole, ottiene: mete, persone, posti, attimi, e li porta con sé nel tempo. In altri casi arriva improvviso, subdolo e dietro alla peggiore delle maschere ti raggiunge. Da grande attore recita il suo copione. Ti guarda, ma non mostra mai la sua vera identità. Entra nei cuori, li possiede per poi farli a pezzi. Nemmeno lui chiede il permesso, dietro la sua finta identità raggiunge i suoi scopi: mete, persone, posti, attimi fugaci. Ma a differenza del primo li lascia dietro se non appena raggiunti... senza portarli con sé nel tempo. Questi... i due volti dell'amore.
          Composto venerdì 21 agosto 2015
          Vota il post: Commenta