Scritto da: Sabrina La Rosa
Ma che ne sapete della vita degli altri, siete pronti a giudicare senza conoscere a condannare come un tribunale, a fare i santi con peccati altrui e non guardate i vostri. Occupatevi della vostra vita, invece di allungare l'occhio su quella degli altri, perché il marcio che cercate, l'avete già dentro.
Sabrina La Rosa
Composto domenica 9 novembre 2014
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di