Scritto da: Sabrina La Rosa
E pensare che avevo così paura del buio da piccola, quando arrivava la notte diventavo triste perché si interrompevano tutti i giochi e sapevo che avrei dovuto aspettare il giorno dopo per ricominciare. Ora, che l'età dei giochi è finita da un pezzo, apprezzo molto quest'ora e questo momento. Finalmente, cala il sipario su giornate storte e negative, mi concentro sulle cose più belle della vita e spero sempre di raggiungerle. Nei sogni tutto diventa possibile, e questa è una di quelle cose che nessuno potrà mai togliermi. Buonanotte a tutti.
Sabrina La Rosa
Composto domenica 29 gennaio 2017
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di