Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Rosita Matera
Apri i tuoi occhi ed osserva la Vita e falla scorrere come un nastro nei sensi. Sii avido della sua bellezza per afferrala sempre, in ogni istante. Abbi nel cuore la meraviglia di chi vede le cose come se fossero nuove. Nuove e speciali, fatte apposta per te, da toccare, da vivere, da sperimentare affinché ogni cosa non ti possa mai stancare. Ascoltala la vita in ogni suono e in ogni silenzio, ed assaporala anche in una lacrima, che sia di tristezza o di gioia infinita. Colorala a tuo piacimento mille volte sulla tela del tempo, perché solo chi sogna può farla danzare sul davanzale del proprio firmamento. Esci per strada, di fresco mattino, ed ascolta campane che intessono lodi, senti il garrito di rondini giovani che fanno giochi coi rovesci del vento, profuma l'erba che nasce spontanea, che lotta per nascere nella crepa del muro, guarda la strada sotto i tuoi piedi che racconta la storia di eventi passati, e tra le pietre, erose dal vento respira ancora il sorriso del tempo... tra le scritte sui muri la vita è un fiore, mi è sbocciato nel petto in un giorno di sole.
Composto martedì 12 gennaio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Rosita Matera
    Nel libro dell'esistenza le pagine dell'amore non sono colorate di rosa, non odorano di fiori appena schiusi e non sono mai decorate da cuori rossi. Quando lo viviamo sulla nostra pelle, ci accorgiamo che le pagine dell'amore sono fatte di carta logorata dai nostri tentativi goffi ed incerti, sono piene di errori e di cancellature, odorano di speranze, di incertezze e di notti insonni ed hanno lo splendore di stelle solitarie che si accompagnano a quegli asteroidi che hanno il coraggio di rapirle nel loro veloce moto. Le pagine dell'amore sono sempre spiegazzate ed accartocciate per via delle lacrime che abbiamo versato mentre ci scrivevamo sopra, ma tra quelle pagine vi sono anche attimi di felicità che come punti luminosi creano una magica costellazione che riesce ad illuminare tutte le pagine, parola per parola, come a rammentarci che non siamo mai soli, e che nonostante gli errori e le disillusioni, la luce dell'universo è sempre pronta a dare una nuova prospettiva alle preziose pagine della nostra vita.
    Composto sabato 9 gennaio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Rosita Matera
      Nella natura esiste un legame invisibile, chiamato armonia, che lega tutte le cose che la compongono. Nell'esistenza umana vi è un legame altrettanto invisibile, chiamato destino, che lega tutte le cose che viviamo, tuttavia, nelle scelte di vita, vi è un legame visibile che lega tutti i pensieri e le azioni che compiamo, ed è chiamato amore per la vita.
      Composto mercoledì 4 febbraio 2015
      Vota il post: Commenta