Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Reana Rondina

Nato lunedì 26 gennaio 1959 a ferrara (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Reana Rondina
Ci costringono a vivere come detenuti, sbarre alle finestre, porte blindate, telecamere ovunque, persino al bagno. Siamo reclusi in casa nostra. Sto pensando seriamente di darmi al crimine, un paio di vantaggi ci sono, si invertono le parti. Anziché mantenere mezzo mondo, mantengono me, vitto e alloggio gratis, tv e ogni ben di Dio, sbarre alle finestre esattamente come a casa mia e mi levo anche molti rompicoglioni dalle scatole.
Composto giovedì 10 marzo 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Reana Rondina
    Donne evolute, escono la sera dell'8 Marzo e sembrano tante recluse a cui hanno dato l'ora d'aria. Starnazzano come matte per il Mastrolindo in mutande di turno e danno il peggio del peggio rischiando il coma etilico, senza contare che ancora una volta i maschietti si divertono a prenderle in mezzo con allusioni sottoforma di dolci dalla forma eloquente. Donne per cortesia: dignità facciamola nostra sempre questa parola.
    Composto martedì 8 marzo 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Reana Rondina
      8 marzo: festa della donna. Ma che si può mai festeggiare se ancora le donne vengono picchiate, stuprate, uccise. In nome di chi, di cosa nessuno ancora lo sa spiegare. Altre donne, che per una calda poltrona ben imbottita fanno finta di non vedere. Le donne, che accettano di diventare una macchina da riproduzione, le donne che nonostante siamo in un paese libero ancora muoiono di libertà. Le donne! Ditemi donne che c'è da festeggiare?
      Composto lunedì 7 marzo 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Reana Rondina
        Sono di pessimo umore. Vorrei riuscire a cambiare tante cose, ma non so come. Sono arrabbiata, perché non riesco a capire e concepire tanta cattiveria e crudeltà nelle persone. Perché non riesco a concepire e accettare il buonismo ipocrita e falso. Perché c'è un abuso sfrenato di arroganza e imbecillità perché il mondo, questa merda di società sta andando al contrario. Perché giustizia non c'è più, tranne per i delinquenti. Sono incazzata perché noi umani siamo coglioni, chiniamo la testa sempre e ci mettiamo a 90 gradi. Prego, c'è posto per tutti! Che merda di mondo.
        Composto sabato 20 febbraio 2016
        Vota il post: Commenta