Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Raffaella Frese
Ci sono cicatrici che non si rimargineranno mai. In esse sono erte cupe lacrime, lacrime amare che non sanno cessare la loro corsa. La loro strada è fatta di ingiustizia, di tradimenti, di assenze, di mancanze. Queste cicatrici non conoscono altro che l'inganno, la finzione e l'arroganza. Non potranno mai essere rimarginate. Forse dai sorrisi sinceri; potranno essere occultate e dalle carezze del cuore, a volte potranno essere dimenticate. Ma Rimarranno indelebili nell'anima, cambiando il modo di pensare e di vedere il futuro, purtroppo!
Composto sabato 4 giugno 2005
Vota il post:0.00 in 0 voti

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti