Questo sito contribuisce alla audience di

Diario


Scritto da: Marco L.
Se essere libero comporta davvero qualche rimpianto, non esiste rimpianto più profondo del sentirsi cosparso per il mondo come glassa, ma senza piatto centrale, guardarsi in torno e sapere che questa libertà è solo pura e semplice evasione, solitudine arricchita da bar e da ragazze sole in cerca di avventure, canzone folk e rock, tramonti neri intorno mentre cerchi con chi star davvero libero, un gabbiano incazzato in cerca di qualcuno con cui scorrazzare libero tra cieli, li guardo dall'alto ma nessuno vuole sfrecciare tra le ignote nubi, incatenati nella abisso della certezza, ingabbiati nella monotonia dell accontentarsi, troppo ribelle sono diventato, perché da ribelle cerco una storia, una storia che non scherzi, un qualcosa che davvero affondi e mi lasci naufragare tra le isole più sconosciute. Il futuro non esiste, ci sono solo io che volo in questo mare di merda che è la mia fottuta realtà. Mi piace in fondo la vita.
Composto venerdì 25 novembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Orazio Santagati
    Ho imparato a capire, a comprendere e anche a decidere. Poi è successo qualcosa che non mi aspettavo. Ho dovuto ascoltare delle sentenze di alcuni veri amici contro altri amici, ed ho cercato di consolarli dicendo loro di guardare sempre quanto sono infelici un certo tipo di persone. Quelle che parlano male di tutti e di tutto, e che cercano di uccidere le speranze. Questa consiglio è stato utile ai miei veri amici. Hanno capito che quel che dicevano erano le stesse cose per cui soffrivano. Era irritante, deprimente e insopportabile per loro la felicità di qualcun altro.
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Ho avuto comprensione nei confronti di alcune persone e ci ho messa tutta me stessa e la mia buona volontà per capire il loro modo di pensare, di agire e di rapportarsi con il mondo e con me. Poi mano mano che il tempo passava capivo che poco avevo da spendere in tempo, energie e comprensione. I rapporti non vanno avanti se capisco, se ti dedico tempo e se sono presente... i rapporti durano quando ci capiamo e quando ci doniamo tempo e presenza.
      Composto lunedì 28 novembre 2016
      Vota il post: Commenta