Questo sito contribuisce alla audience di

Diario


Scritto da: Cetty Cannatella
Tutto cambia e si evolve. Ci sono cose, stati, sentimenti, modi di sentire, di vedere, di pensare, che si evolvono anch'essi. Ma ciò che è stato, bello e brutto che sia... si ha il dovere di rispettarlo. Ciò che è stato bisogna tenerlo nello scrigno dei ricordi e tenerlo dentro al petto. Mai rinnegherò un grande amore vissuto e finito. Tutto è servito a insegnare, a vivere, a formare ciò che ora sono. Non amo la guerra, non tollero gli scontri offensivi e sterili. Rispetto le decisioni altrui, esigo siano rispettate le mie. Mai dirò è solo colpa tua, o solo colpa mia. Si sbaglia perché siamo esseri viventi imperfetti. Ma sta a noi coglierne il senso e trarre insegnamento. È la vita che va avanti e bisogna viverla in ogni suo aspetto.
Composto giovedì 2 febbraio 2017
Vota il post: Commenta
    I peccati che ci conducono verso l'oscurità sono pochi e sono questi:
    1)non riconoscere Dio;
    2)rubare;
    3)sottrarre la libertà al prossimo con ogni azione o mezzo;
    4)chiedere soldi in nome di Dio.
    Quest'ultimo peccato ci proietta direttamente nella prima dimensione (oscurità ed assenza di luce). La carità è importante se fatta nel modo giusto; es: nel far sorridere un bambino o un anziano, nel renderli importanti donando loro amore sincero e puro. Dona una carezza e avrai due punti in più! Un gesto di vera carità si manifesta in tutto il suo splendore inviando semplicemente un saluto, un sorriso per dire "ti sono vicino" ed offrendo considerazione e lealtà. Carità non vuol dire andare casa per casa a chiedere soldi in cambio di suffragi, o di altre incombenze di carattere religioso. Non si deve "usare" il nome di Dio per sanare debiti di alcun genere, altrimenti ti sarà sottratto tutto, poco a poco ed in poco tempo! Tutto! Fate le persone serie, rispettate Dio e nulla vi sarà tolto. Ps. Dio non toglie nulla... siamo noi che, "nell'allontanarci dal bene", incorriamo nel male. Siamo uomini imperfetti, ma possiamo migliorare.
    Composto giovedì 2 febbraio 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Lucia Giunta
      Ci sarò nei momenti che ti sembreranno bui e vuoti, nei momenti in cui un sorriso può scaldare, nei momenti in cui ti sentirai triste e solo e l'alba sarà solo un ricordo lontano ci sarò nella luce di un mattino splendido nelle ore di una giornata che non è mai uguale, nella carezza di un soffio di vento nel calore di un raggio di sole, nella luce soffusa di un tramonto e in tutte le volte che mi cercherai dentro di te, io ci sarò.
      Composto mercoledì 1 febbraio 2017
      Vota il post: Commenta