Questo sito contribuisce alla audience di

Diario


Scritto da: Monica Cannatella
Le anime speciali sono sole per scelta di vita. Perché non è facile trovarne di simili. A volte, spinte dallo loro testardaggine e dal desiderio di condividere il loro universo con qualcun altro, si spingono oltre i confini del loro eterno essere incomprese, cercando chi, ne possa apprezzare l'essenza. Si cullano di speranze e di sogni, in un mondo assurdo che non le riconosce, non le capisce, non le apprezza. E all'ennesima delusione, tornano a chiudere le porte del cuore sbarrandole con assi e catenacci. Che a perdere quel mondo prezioso che hanno dentro, è un attimo se ci si mette di mezzo quell'assurdo sentimento che è l'amore.
Composto giovedì 9 febbraio 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Si dice sempre che è dalle piccole cose che si costruiscono le grandi... Ed è ciò che ho scelto di fare. Mentre tutti bruciano tappe, rincorrono occasioni, si accendono e si spengono con altrettanta velocità... Io non lo farò. No, io non sarò così stupida. Mi godrò ogni attimo, ogni secondo e ogni sensazione. Lascerò che il tuo spazio si fonda con il mio poco a poco. Voglio veder crescere gesti, sguardi ed emozioni. Sono certa che a piccoli passi andremo lontano e oltre che indistruttibili... Saremo irraggiungibili.
    Composto venerdì 10 febbraio 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Rosa Maria Gargano
      Nella notte, quando il sipario del giorno si chiude. La mia vita ha inizio. Danzo, la melodia dei sogni, tetti di stelle illuminano i contorni pacati di un prato immenso. Corro, inebriata dagli odori della terra, piccole gocce di rugiada scivolano tra le foglie. Mi siedo e tutto mi giunge, sento la vita pulsare nelle vene, i sensi attenti, protesi a coglierne l'essenza. L'attesa diventa magia, i tuoi passi sussultano il cuore, assaporo il divenire e tutto scompare. In te vedo albe, tramonti, mare, monti. Tu, il mio pianeta, la mia casa.
      Composto venerdì 10 febbraio 2017
      Vota il post: Commenta