Diario


Scritto da: Marta Emme
Se si vuol fare una trasmissione di successo* (Report 17-04-2017), non sia mai che la ricerca di verità sia messa nel cesso. Così se c'è una eccezione a una consolidata regola* (vaccinazione) discutiamone prima di metterle l'aureola. Prende pei coglioni che fa apparir veritieri dei seri sapientoni* (chi si oppone ai vaccini). Invece tutte le voci devono andare in onda, "sì che la testa possa poi far la somma, perché la verità è profonda. E in RAI su ogni tema è la gente che va in scena* (canone). Dunque, se questo il conduttore non sa, si chiuda pure la faccenda, ma che faccia pubblica ammenda; caro Beppe, non è con niente che si prende per il culo la gente. Ma siamo in Italia e il popolo qui si ammalia. Quel che ha imparato a far bene anche il nostro Papa che vuol spremere sangue da una rapa* (Italia su immigrazione) giacché i poteri forti* (Europa) non stanno più alle sue corti. E non me ne voglia il Padreterno, ma io vedo il mondo dall'interno ed è per migliorare che dico quel che penso. E poi sono solo un puntino nell'universo, ch'è così immenso!
Composto giovedì 27 aprile 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Sabrina La Rosa
    A me non piace competere con qualcun altro nei sentimenti. Sono un po' all'antica ed i triangoli proprio non mi vanno, ho sempre odiato la matematica fin da bambina, ma una cosa me la ricordo: uno più uno fa soltanto due non potrà mai fare tre, idem nei sentimenti. Se non trovo il campo libero, vuol dire che a qualcuno piace la folla ed io, invece, amo la solitudine.
    Composto venerdì 5 maggio 2017
    Vota il post: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di