Questo sito contribuisce alla audience di

Diario


Scritto da: Lina Viglione
La felicità, come la interezza interiore, non ha nessun prezzo, ma una sola: il mio cuore. La vita è un libro pieno di punti interrogativi e tante domande, le risposte le possiamo trovare soltanto attraverso l'esperienze. Non diamo retta ai nostri occhi, e non crediamo a quello che vediamo, gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guardiamo con il nostro intelletto, scopriamo quello che conosciamo già, solo allora impariamo come si vola. Possiamo scrivere sopra un aquilone tutti i nostri desideri e poi farli volare, e quando lo vediamo bello alto, tagliamo la corda e le nostre preghiere le ascolterà... solo Dio e il cielo.
Composto giovedì 1 gennaio 2004
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Ho varcato soglie che avrebbero fatto paura anche al Diavolo. Spesso non mi è bastato attraversarle, ma ho voluto sfidare me stessa mettendomi a confronto con tutto ciò che mi trovavo di fronte. Mi sono messa in discussione così a fondo a volte da non sapere nemmeno io se ne sarei uscita. Mi sono messa nei panni degli altri, ma quanti di loro si sono veramente messi nei miei!? Anche priva di forze ho teso la mia mano a chi incontravo esausto a terra, ma una volta rimesso in piedi non ha percorso nemmeno un tratto del suo cammino con me e si è dimenticato di me e del mio gesto. Ho amato tanto, anche quando niente avevo da dare se ho amato ho dato più di ciò che avevo, ma quanto veramente io sono stata amata!? Oggi mi guardo incredula, sono viva, in piedi, piena di forza e di una fierezza che poche donne possono permettersi. Oggi non sono più degli altri... Oggi sono principalmente di me stessa!
    Composto domenica 11 dicembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Lina Viglione
      La vita è una lotta continua, e la meta è la ricerca della felicità. Ogni volta che un giorno muore c'è una parte di noi che lotta per farlo restare. Apriamo la porta alla vita, guardiamo fuori e troviamo ciò che ci manca ci sono tanto cose bella da scoprire. La vita è questa. Viviamo una volta sola. Ma se lo facciamo bene, una volta è abbastanza. Nulla è facile... niente è impossibile. Scrisse Marco Aurelio: ricordati che l'uomo non vive altra vita che quella che vive in questo momento, né perde altra vita che quella che perde adesso. Tiriamo fuori una nostra forza, e ciò che prima consideravamo un niente diventa un tutto, saliamo sulla barca della vita e cominciamo a navigare con una nuova consapevolezza che il vento può in qualsiasi momento cambiare rotta ma a nostro favore. Siamo nati nel nostro mondo e facciamo di tutto per morirci. Non sarà la nostra mente, ma il cuore a guidarci i passo dopo passo nel cammino della vita, perché nulla ha importanza... della nostra stessa vita.
      Composto martedì 1 gennaio 2013
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Ivan cuba
        Vivo la mia vita fuori dagli schemi, in questo tempo che non mi appartiene. Assaggio la vita personalmente, ciò che sento nel cuore, non delego a nessuno le mie gioie, i miei dolori. Un uomo d'asfalto mi definisco così, un viaggiatore con memorie colorate tra il bianco e il nero della quotidianità, vivo sulla pelle l'emozioni, l'amore. Lontano da definirmi importante, un sognatore libero di vivere la vita, poi lascio a chi incrocia la mia strada credermi, piacergli o meno. La vita non è fatta di frasi fatte, la vita va fatta, vissuta oltre le parole che servono a fissare un momento oltre il narrato, perché il sapore è diverso. Narratore strampalato di sensazioni, desideri che accarezzano la mia anima. Ho sempre dato molto e ricevuto tanto, pronto a mettermi in discussione. Umile passeggero con un biglietto di sola andata, tra rispetto e valori... certo che la perfezione non è nelle corde di nessuno, siamo tutti il tutto e il nulla in questo mondo.
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Raffaella Frese
          Pensiamo che per essere felici basta avere danaro, una bella macchina, una lussuosa villa, abiti firmati, gioielli e Swarovski. (Ma non è così). Aiuta tanto questo è vero. Per essere felici, occorrono gesti, gesti nati dal cuore, gesti che accompagnati alle parole, restano e non volano via come la nebbia. Ci vogliono gli abbracci intrisi di sorrisi. Ci vogliono attimi che dicono "Sono qui e senza di te, non vado da nessuna parte". Sono qui per esserci non per essere solo presenza o chiacchiere. Ecco la Felicità è sapere che qualcuno tiene a te davvero nel valore di ciò che conta davvero "l'amore, l'amicizia, la sincerità, il rispetto. Il resto si affievolisce come la nebbia che pian piano in lontananza sparisce.
          Composto domenica 11 dicembre 2016
          Vota il post: Commenta