Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Paola Marcato

In attesa di un miracolo, nato domenica 20 giugno 1965 a Padova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Paola Marcato
Ci si perde ogni tanto. Ci si lascia andare. Coi pensieri nella notte. Con i ricordi. Ci si perde ogni tanto sì. E la notte sembra lunga, eterna e si è soli con lei. Come se fosse in grado di dare risposte. Come fosse l'unica in grado di sentirci, di ascoltarci. Ci si perde ogni tanto nella notte. Ci lasciamo trasportare via con lei, fino ad arrivare all'alba esausti. Lei però se ne va, e ci lascia da soli con i nostri pensieri, con i nostri ricordi.
Composto venerdì 6 marzo 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Paola Marcato
    Perché ci vuole coraggio ad affrontarla sta vita, ci vuole una buona dose di sangue freddo quando ti presentano conti da pagare di cene che non hai mai fatto. Ci vuole pazienza ad attendere che la ruota finalmente giri nel verso giusto, che il vento sia a favore dei buoni, che il mare sia disposto a naufragare i pensieri. Ci vuole saggezza nei momenti in cui sei messo alla prova da sta vita un po' ribelle. Ci vuole una dose massiccia d'amore nel saper cogliere gli istanti, nel saper resistere alle tempeste senza crollare nell'errore dei mediocri e mantenere alti i valori morali. Ma la vita è una sfida e le sfide sono per i grandi per i giusti per i puri di cuore alla fine, vinceranno loro.
    Composto lunedì 11 maggio 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Paola Marcato
      Sai? Noi donne abbiamo bisogno di un uomo che ci sappia capire, ascoltare, proteggere, difendere, coccolare. Parlo delle donne con la d maiuscola, parlo di quelle come me che dalla vita han ricevuto solo schiaffi, han già visto troppo, han subito di tutto. Non di quelle che han avuto tutto. Vuoi perché più fortunate, o perché più furbe. Chi lo sa il perché c'è questa distinzione sulle donne. Fatto sta che c'è, e ne paghiamo amaramente le conseguenze. Sin da piccole, noi, nate sotto un'altra stella. Diverse, difficili, combattive e per questo viste più forti, ribelli. Quando invece è stata proprio quella cattiva stella a renderci così, con una finta corazza addosso. Ci siamo dovute arrangiare a crescere, ce le ha fatte vedere tutte le schifezze questa realtà e le abbiam superate, lasciandoci sole e per questo più bisognose di attenzioni, di amore. Si amore, di quello vero. Di quello che solo un uomo con una sensibilità affine può comprendere e donare. Mica ci accontentiamo perché sole. No no, pretendiamo qualcuno di speciale, proprio perché la vita ci ha privato dell'essenziale. Un uomo che ci faccia sorridere, che ci prenda per mano, e ci faccia sentire uniche tra le tante. Un uomo che sappia cos'è il rispetto, che non si vergogni di aiutarci nelle faccende domestiche, perché non lo so in quale libro ci sia scritto che la donna è la serva, quella che deve lavare, stirare, pulire, accudire, schiava di millenni di false moralità. Perché siamo nate donne non solo mamme, finito di crescere i nostri figli, resta il bisogno di qualcuno che sappia di quanto ci siamo private, e di come ci sentiamo ormai finite. Il corpo trasformato, non più piacevole, ha bisogno di chi lo accarezzi come fosse il più bello al mondo. Altro che botulino e tette finte. Quello lo lasciamo a chi non si ama per ciò che è. Ecco si, abbiamo bisogno di una persona che ci apprezzi per come siamo, con i nostri pregi e i nostri difetti, che ci accetti per ciò che vedono non per pezzi di plastica o soprammobili. Qualcuno che condivida con noi i sorrisi e i pianti, ci stringa forte quando siamo stanche alla sera, e ci faccia sentire al centro del mondo, anche quando il mondo ci crolla addosso. Sai? È per quello che siamo sole. Perché un grande uomo ha sempre a fianco una grande donna. E di grandi uomini ce n'è un estremo bisogno. Di pirla ne è pieno il mondo. E noi donne con la d maiuscola, rimaniamo sole con i nostri sogni.
      Composto lunedì 9 gennaio 2017
      Vota il post: Commenta