Scritto da: Monika Jaci
La vita la rese forte, ma vulnerabile perché troppo colma d'amore. Costruiva muri, che lei stessa abbatteva. Tentava di difendersi dal mondo, ma ne era troppo affascinata per restargli lontano. Non voleva affezionarsi alle persone, ma crollava davanti alla loro anima non voleva provare amore, ma la vita stessa era il suo più grande amore. In lotta continua tra ragione e cuore. Bambina ribelle contro donna matura. Era come la quiete prima della tempesta.
Monika Jaci
Composto giovedì 18 marzo 2010
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Monika Jaci
    Il tempo è passato e anche tu dovresti essere passato, invece sei così presente che non so neanche più se sei solo un pensiero d'amore, o un sogno creato in una notte d'inverno quando il mio cuore era solo pieno di ferite. Ad ogni respiro sanguinava e tu sei arrivato. Come un mercante mi hai offerto un sogno ed io senza pensarci un attimo lo presi, ma non immaginavo che il prezzo che avrei pagato fosse così alto.
    Monika Jaci
    Composto sabato 6 settembre 2014
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Monika Jaci
      Mi chiedo cosa fosse il nostro, un amore mancato? Qualcosa nato e poi morto, oppure rimasto lì in bilico tra il forse o il mai. Cos'era quel sentimento tanto urlato e mai vissuto? Cos'erano quei baci, quegli abbracci, quegli sguardi? Cos'era il nostro? Una pallottola impazzita che ci ha sfiorato lasciandoci i segni? Cos'era? Forse per te una delle tante avventure collezionate nel tuo album di ricordi, ma per me no. Non era un'avventura, non era una foto scattata sul cellulare nel mio giorno migliore, non era una scappatella per fuggire dalla mia realtà, non era un amore mancato, è un amore che neanche il dolore è riuscito a farlo morire nel mio cuore.
      Monika Jaci
      Vota il post: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di