Scritto da: Michela A. Tomą
Non sento il peso degli anni, sento il peso di tutto quello che ho vissuto. Guardo una vecchia foto di non molto tempo fa e noto che oggi il mio viso ha i segni, mi rendo conto di come le lacrime abbiano lasciato cicatrici e le delusioni solchi, mi guardo e non mi riconosco, dov'č finita quella donna con il viso da ragazzina? Quella donna che sorrideva anche quando le lacrime volevano uscire, dov'č finita quella donna forte e tenace? Mi pongo queste domande senza avere risposte, lo specchio tace e i miei occhi guardandolo accennano un sorriso e rispondono semplicemente: quella donna č qui riflessa in quello specchio, solo che tu non la vedi perché i tuoi occhi hanno cambiato modo di guardare.
Michela A. Tomą
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di