Post di Giuseppe Donadei

Nato sabato 18 ottobre 1969 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Giuseppe Donadei
Ci sono quelli che un giorno ti salutano e l'altro no. Quelli che ti fanno sentire speciale solo perché vogliono un favore. Quelli che ti promettono mari e monti prima di sparire. Quelli bravissimi a dare consigli specialmente se non ne hai bisogno. Quelli che parlano parlano e poi parlano. Quelli che non ascoltano perché parlano parlano e poi parlano. Poi ci sono i furbi quelli che hanno fatto un affare sempre migliore del tuo. Quelli che ci sono di certo e mancano di sicuro. Quelli che quando stai malissimo ti dimostrano tutto il loro dispiacere impegnatissimi a soffocare tutta la propria goduria. Quelli che vogliono avere sempre ragione anche quando. Quelli che ti aprono la porta con un sorriso che sembra una paresi. Quelli che ti contraddicono a tutti i costi perché li fa sentire intelligenti. Quelli che non ti rivolgono più la parola perché perché non lo so perché. Quelli che mancano di rispetto e poi ti dicono "io sono sempre me stesso". Quelli che vogliono avere sempre l'ultima parola anche quando te ne sei già andato. Quelli che ti mettono in imbarazzo e poi ti dicono "ti ho messo in imbarazzo?" Quelli che conoscono tutte le strade più corte. Quelli che con te parlano male degli altri e poi con gli altri. Quelli che ti dicono "se hai bisogno chiamami" e poi il telefono sta ancora squillando. E poi, poi ci sei tu.
Giuseppe Donadei
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Giuseppe Donadei
    Sai di cosa sto parlando, sto parlando del momento. Il momento di un abbraccio, il momento di un sospiro a fior di pelle, il momento di uno sguardo catturato, il momento di un'intesa, il momento di un silenzio sussurrato, il momento di un battito regalato, il momento in cui la materia non è più materia, il momento in cui il buio e la luce si annullano. Quell'irripetibile momento che sfugge al tempo collocandosi in quel punto esatto dello spazio che esula da ogni spazio. Sto parlando di quel momento che ha bisogno di un solo istante per divenire eterno.
    Giuseppe Donadei
    Vota il post: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di