Scritto da: Carla Compierchio
Amo la vita soprattutto nelle sue piccole cose, in tutti quei dettagli che mai penseresti invece così grandi.
Amo donare sorrisi e amo chi me li dona, perché il sorriso è libertà e mi piace essere libera.
Libera di essere chi sono, di amarmi per come sono, di farmi amare per come sono, senza ipocrisie, senza giudizi.
Vivendo la vita al meglio che riesco a fare.
Carla Compierchio
Composto nel 2014
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Carla Compierchio
    Porsi tante domande sull'amore, sulla vita, cercare le risposte ovunque non serve. Dobbiamo "sentire" le risposte in noi stessi, dando un po' più retta al cuore rispetto ai pensieri. Perché a volte i pensieri "piangono" di paura perché ci manca il coraggio di "sentire e sentirci", se lo facessimo non ci faremmo nemmeno tante domande. Mettiamoli un po' da parte i pensieri, sentiamoci e facciamoci sentire, perdiamoci ma poi "troviamoci" sempre, in una emozione, quella che abbiamo avuto paura di provare, buttiamoci senza aver paura di affogare che poi non è così pericoloso questo tuffo. E smettiamola di fare tante domande sull'amore, nessuno potrà mai risponderci esattamente, perché l'amore non si spiega, si sente ed il coraggio di sentirlo è la più bella cosa che c'è. Sentire l'amore è la spiegazione della vita.
    Carla Compierchio
    Composto nel gennaio 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Carla Compierchio
      Io sono così, alle promesse ci credo, perché do peso alle parole e da esse ne traggo tante sfumature, che per me non è mai tutto bianco o tutto nero. Credo alle parole, poi ti prendo per mano e ti porto nel mio essere, ti faccio guardare dentro me, dove ancora ho paura di cadere, dove sciolgo le briglie. Ci credo e mi fido, ma tu non devi solo sbirciare distrattamente, perché poi chiudo i "battenti", faccio calare il sipario e non lascio più il cuore in ciò che dici. Indosso un nuovo abito e ti "passo accanto" come fai tu, perché solo così puoi comprendere cosa perdi nell'inseguire chi non farebbe nemmeno un passo per arrivare a te, tralasciando i dettagli di chi invece ha messo in gioco il cuore.
      Carla Compierchio
      Composto nel gennaio 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Carla Compierchio
        Non frenare i tuoi sorrisi, sono quelli che colpiscono di più chi ha cercato di affondarti. E sentiti, non esistere soltanto. Adesso ci sei, sorridente e coraggiosa, e va bene, e non importa di quello che non è mai stato. Non importano le battaglie che hai perso se adesso combatti bene e sei conscia, e lo sai, che vince chi non smette di combattere. E non importa neanche se cadi ancora, perché lo sai che ci si può perdere, ma poi ti devi rialzare e trovarti migliore di quando ti eri persa. E sei bella, più bella che mai, perché sai amare e si sa, e lo sai, che chi ama in fondo vince, e vince sempre.
        Carla Compierchio
        Composto nel febbraio 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Carla Compierchio
          L'incanto più bello è quelle racchiuso in un sorriso. Il sorriso dopo un abbraccio, una lettera, una parola di conforto. Il sorriso dopo una delusione che ha preso la parte migliore di te. Il sorriso dopo la mano di un amico che ti porta in salvo. Quello che fai nonostante quel vuoto che senti dentro, quando ti sembra di aver perso la speranza perché non riesci a far prendere il volo alle tue emozioni, ma poi ti accorgi che d'improvviso si colorano di altri sorrisi e di altri abbracci. E allora sorridi, sorridi ancora!
          Carla Compierchio
          Composto nel febbraio 2015
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di