Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Angela Perri

Nato a Lamezia Terme (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Angela Perri
Tutti aspettiamo quella persona che arrivi per caso e ci stravolga la vita. Che ci metta un pizzico di pepe, un pizzico di sale e tanto zucchero. Quella persona che ci abbracci all'improvviso senza un perché, che ci baci le lacrime, ci stringa le mani e ci faccia le facce buffe quando siamo tristi o litighiamo per fare pace, che ci ami per ciò che siamo e soprattutto quando siamo insopportabili. Tutti aspettiamo quella persona che completi quel tassello mancante della nostra vita chiamato amore.
Composto lunedì 4 gennaio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Angela Perri
    Esiste un momento per ogni attimo di vita che viviamo. Un attimo per ridere e scherzare, un attimo per arrabbiarci ed urlare, un attimo per non capire, un attimo per sognare. Un attimo per fare l'amore, un attimo per stare con un amico, un attimo per divertirci e per fare follie e soprattutto un attimo per stare in silenzio far parlare la nostra anima e dare un abbraccio alle persone a cui vogliamo bene, perché non sempre una parola può arrivare dove può farlo un abbraccio, in silenzio come dire io sto qui, non ti mollo, io ci sono.
    Composto sabato 26 dicembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Angela Perri
      Conosco maschietti, perché "uomini" non possono essere definiti, che davanti ad un bel cervello preferiscono un bel corpo, e se trovano una bella donna in carne che gli piace, preferiscono passare avanti per paura del giudizio della gente. Svegliatevi gente. Svegliatevi. Una persona "grassa" come dite voi può sempre dimagrire, ma per voi un trapianto per essere intelligenti non esiste.
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Angela Perri
        È in giorni come questi che mi rendo conto che il tempo passa molto velocemente e scivola tra le mie dita senza afferrarlo, o per noia, o per essere troppo occupata a fare o pensare altro. È in giorni come questi che mi continuo a chiedere che farò e se resterò ancora per molto tempo ferma immobile su questa sedia a guardare il tempo andar via mentre il mio corpo e i miei lineamenti cambiano e io resto seduta, è impassibile con i pensieri sempre più confusi guardare da dietro una finestra giorno dopo giorno, passare questa vita frenetica che non dà tempo e non aspetta nessuno. A volte sembra che non mi piaccia guardare il presente, metto una bella canzone e mi perdo nel passato. Rivivo giorni felici e giorni difficili, mi perdo a riflettere su ciò che dicevo di non riuscire a superare, ma alla fine sono uscita vincitrice, altre volte sconfitta ma sempre vincitrice, perché in ciò che ho fatto ho messo sempre il mio cuore e la mia anima. Poi mi scanso e guardo la realtà, questa realtà che non mi piace. Tra me e me decido di fermare il tempo per essere felice e fare ciò che desidero o almeno provare a raggiungere la felicità e non fare scorrere oltre quel ticchettio, dando un senso ad ogni tic e ogni tac. E sebbene sappia che il tempo è prezioso e aiuta a capire, riflettere, costruire, so bene che anche lui pecca, perché il tempo che passa non ce lo ridarà indietro nessuno. Quindi è meglio alzarsi e fare qualcosa per noi, invece di passare a rimpiangere ciò che avremmo potuto fare ma che non abbiamo fatto.
        Composto sabato 10 gennaio 2015
        Vota il post: Commenta